“Catania Rinasce”, sabato 28 e domenica 29 Maggio secondo “Week end della differenza”

Sensibilizzare i catanesi al corretto conferimento della raccolta differenziata. Questo l’obiettivo dei “Week end della differenza” organizzati a Catania il 21 e 22 maggio ed il prossimo sabato 28 e domenica 29 maggio in piazza Giovanni Verga, piazza Aldo Moro e piazza Michelangelo, dalle ore 9.00 alle 14.00. L’iniziativa promossa nell’ambito della campagna Catania Rinasce, dal comune di Catania con il supporto del CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, è per tutti un’occasione in più per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importante tematica ambientale e sul sistema di raccolta differenziata avviato in città negli scorsi mesi.

Nei gazebi allestiti con il logo “Catania Rinasce” i facilitatori forniranno istruzioni e chiarimenti sui dubbi legati alle modalità di conferimento nella raccolta differenziata porta a porta. A supporto di tutto ciò il Comune ribadisce le principali modalità di conferimento dei rifiuti.

Nella frazione organica vanno: avanzi di cucina cotti e crudi, scarti di frutta e verdura, residui di pane, gusci d’uova e ossa, fondi di caffè e filtri di tè, segatura, trucioli, fazzoletti di carta unti, cenere, avanzi di carne, pesce, salumi e formaggio.

Nella carta e cartone: sacchetti di carta, scatole ed imballaggi di cartone e cartoncino, carta da pacchi pulita, cartone per bevanda  e prodotti alimentari, giornali, riviste, quaderni.

Nella raccolta del vetro vanno solo: bottiglie, vasetti ed imballi in vetro. Non vanno messi lampadine e specchi che vanno conferiti a parte.

Plastica e metalli sono  raccolti insieme nella differenziata porta a porta ed includono: lattine di bibite, lattine di conserve, scatolette del tonno, scatolette del cibo per animali, tappi metallici. Bottiglie e flaconi in plastica, buste e vaschette, pellicole in plastica, bombolette spray vuote, tubetti, fogli sottili e vaschette in alluminio, barattoli, contenitori metallici, chiusure e coperchi, latte per olio.

Vanno invece nell’indifferenziato le posate di plastica, i pannolini, le musicassette e VHS, cocci di ceramica, porcellana, lastre di vetro, cristalli d’auto, carta carbone, terracotta, oggetti in cristallo.

L’amministrazione comunale di Catania, esorta a rispettare il calendario di conferimento consegnato. Si raccomanda di esporre i rifiuti secondo i giorni stabiliti dalle 20 alle 22.30, seguendo le modalità previste. I Vigili Urbani provvederanno, infatti ad elevare multe a chi non rispetterà le regole.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde Catania Rinasce 800 594 444.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*