Addio all’attore Giacinto Ferro

Nella foto Giacinto Ferro (Ph. Fabrizio Di Giulio)

E’ andato via proprio il 25 Dicembre, il giorno di Natale, lasciando un enorme vuoto tra i suoi cari, i suoi tanti amici ed estimatori e nel mondo del cinema, del teatro e della tv. Parliamo dell’attore Giacinto Ferro, nativo di Palazzolo Acreide, nato a novembre del ’43, professionista esemplare, galantuomo e da tutti conosciuto soprattutto per il ruolo del questore Bonetti Alderighi nella serie televisiva “Il commissario Montalbano”, ma anche per quello di Carmelo Serio nel serial tv “Agrodolce”.

A teatro con lo spettacolo “Filò”

Diplomato alla Scuola d’Arte Drammatica “Umberto Spadaro” del Teatro Stabile di Catania, è stato diretto, tra gli altri, da Ronconi, Bolognini, Bernardi, Gimbo, Ferro, Anzelmo, Guicciardini, partecipando a numerosissimi lavori teatrali in cui ha sempre confermato la sua professionalità e serietà di interprete. Tantissime e prestigiose anche le sue interpretazioni cinematografiche.

I funerali di Giacinto Ferro si terrano oggi, 27 Dicembre, alle ore 15,30 nella Parrocchia Santa Maria degli Ammalati, in piazza Guglielmo Marconi di San Gregorio di Catania. Ci associamo al dolore dei suoi cari e lo ricordiamo, nel cuore e nell’archivio della memoria, con affetto. Ciao Giacinto.

Di Maurizio Sesto Giordano 447 Articoli
Giornalista con esperienza trentennale nella carta stampata, collabora da oltre venti anni col “Giornale di Sicilia”. Cronista e critico teatrale, da anni collaboratore dell’associazione Dramma.it, cofondatore nel 2005 del quotidiano di informazione www.cronacaoggi.it. Esperto in gestione contenuti, editing, video, comunicazione digitale e newmedia, editoria cartacea, consulenza artistica, teatrale e sportiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*