San Valentino 2017, per la festa degli innamorati Etnapolis e Radio Cuore recuperano il piacere della foto stampata

Il San Valentino di Etnapolis “recupera” formule e rituali appartenute ai giovani di ieri e ne fa un gioco divertente per le coppie innamorate di tutte le età: con piercing, tatuaggi e ciuffi colorati o dalle chiome inargentate dai capelli bianchi.

Con la complicità degli speaker di Radio Cuore (gruppo RMB) che trasmettono ogni giorno dalla postazione al centro della galleria di Etnapolis, nel pomeriggio di martedì 14 febbraio, dalle 16 alle 20, le coppie di visitatori potranno farsi una speciale dedica d’amore l’un l’altro che sarà trasmessa in diretta radiofonica e condivisa “on air”, sull’etere. Ovvero su tutte le frequenze d’ascolto di Radio Amore, raggiungendo tutti gli ascoltatori sintonizzati mentre guidano l’auto, sono a casa, al lavoro o fanno la spesa al supermercato. Un’abitudine, quella della dedica tramite la radio, cominciata negli Anni Settanta: un concetto di “condivisione” che in quegli anni ha contribuito alla diffusione e alla popolarità delle radio locali in tutta Italia e che oggi ha raggiunto la sua massima espressione grazie al web.

L’altro rituale da innamorati voluto da Etnapolis per il San Valentino 2017 è quello della foto-ritratto di coppia stampata su carta e che le coppie potranno portare a casa. Un’abitudine sempre più rara in tempi di macchine digitali e di smartphone che, seppure consentano di archiviare migliaia di immagini (non sempre belle e spesso ripetitive), hanno privato tutti noi del piacere di avere una foto tra le mani, accarezzarla, custodirla fra le pagine di un’agenda o di un libro, incorniciarla per farne un regalo,  esporla sulla scrivania al lavoro o fra le pareti di casa.

Il regalo di Etnapolis per San Valentino 2017 sarà infatti la stampa istantanea della foto che le coppie di innamorati vorranno farsi nell’area appositamente allestita accanto alla postazione di Radio Cuore. Due animatrici, nei panni della Regina di Cuori e di Cupida (la versione femminile del dio-bambino che con le sue freccette faceva innamorare a suo piacere), accoglieranno le coppie che vorranno farsi fotografare insieme.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*