Al “Brancati” di Catania dal 16 al 26 Febbraio musica e ricordi con Gino Astorina e Vincenzo Spampinato in “Settanta…ma non li dimostra”

Giovedì  16  Febbraio, alle 21.00, debutterà  al Teatro Brancati di Catania, all’interno della stagione di prosa diretta da Tuccio Musumeci, “Settanta…ma non li dimostra” di e con Gino Astorina e Vincenzo Spampinato, con repliche fino al 26 Sebbraio.

Settanta…ma non li dimostra” è il nome di un divertentissimo spettacolo tra musica e prosa che riprende i punti più salienti e i più grandi successi musicali di un’ epoca magica, quella degli anni Settanta! Lo spettacolo vedrà in scena una coppia insolita, ma di successo, composta da Gino Astorina e Vincenzo Spampinato. Tutto parte dalla malsana idea di uno dei due, di organizzare uno spettacolo all’insegna di un decennio dalle mille sfaccettature, un’epoca che risente parecchio del Sessantotto con la sua rivoluzione culturale, del così detto “flower power” degli hippyes e che vede protagonista una grande contrapposizione di ideali, un fermento culturale e sociale piuttosto forte, fatto di grandi estremi che comportano la vera nascita e sviluppo della cultura Pop come la conosciamo noi oggi.

Nella foto Vincenzo Spampinato e Gino Astorina

Gino e Vincenzo, ognuno con le proprie abilità: chi da grande umorista e chi da musicista, ma entrambi molto simpatici e divertenti, saranno insieme per narrare, con esilaranti monologhi, usi e costumi di quegli anni trascorsi e per cantare una ricca sequenza di celebri brani di Baglioni, Battisti,  Beatles e tanti altri, risvegliando le memorie dei tempi che furono.

Tra gags e canzoni, è così che Gino e Vincenzo vogliono far rivivere al pubblico sulla base di ricordi e vicende personali un’epoca favolosa che in tanti come loro hanno vissuto, un decennio strepitoso ed esaltante del Novecento. Musica, poesia, divertimento ma soprattutto emozioni, tantissime emozioni…!

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*