“Street Soccer Cup”, il 6 aprile ad Etnapolis sfida fra 60 giovanissimi delle scuole di Belpasso e Motta Sant’Anastasia

Approda sul Lungolago di Etnapolis, per l’intera mattinata di giovedì 6 aprile, il torneo itinerante dello “Street Soccer Cup” che dalle 9.30 alle 12.30 vedrà sfidarsi ben 60 ragazzini delle scuole di Belpasso e Motta Sant’Anastasia con l’obiettivo di accedere agli ottavi e poi ai quarti i finale che si svolgeranno a fine aprile a Catania.

Una manifestazione dal grande valore aggregante e all’insegna della sportività e dell’amicizia fra gli studenti e gli insegnanti dei vari comuni inclusi della città metropolitana e che si annuncia come una festosa anteprima dell’evento-clou della primavera nella città dell’elefante: ovvero la Corri Catania, la tradizionale corsa camminata di solidarietà aperta a tutti e in programma domenica 14 maggio per le vie del centro cittadino.

Lo street soccer è il calcio di strada, quello praticato tutti i pomeriggi dai ragazzini di ieri – un po’ meno da quelli di oggi, rapiti dai videogames e prigionieri del traffico cittadino – cui bastava un pallone e un fazzoletto di piazza, cortile condominiale o di parrocchia, un angolo nei giardinetti o un parcheggio di quartiere per giocare ore e ore in compagnia di compagni di scuola e vicini di casa.

Nella sua versione moderna lo “Street Soccer” ha il perimetro di gioco delimitato da una colorata struttura gonfiabile. Ed è così che viene proposto nel torneo itinerante organizzato dall’Asd Corri Catania e dall’Asd Airone e di Etnapolis e dedicato  a centinaia di ragazzini nati fra il 2005 e il 2008 che stanno riscoprendo il piacere di giocare all’aria aperta, nelle piazze del centro storico o in quelle contemporanee come il Lungolago del centro commerciale Etnapolis, sponsor – insieme a IperFamila – della Corri Catania.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*