Intervento straordinario di pulizia nell’ex Palazzo delle Poste di viale Africa

Rifiuti all'ex palazzo delle Poste
Gli operatori della Direzione “Ecologia e Ambiente” del Comune di Catania, su precisa direttiva del sindaco Enzo Bianco, hanno effettuato stamattina, 12 Aprile, un importante intervento di pulizia straordinaria nel vecchio Palazzo delle Poste di viale Africa. “Si tratta – ha spiegato il sindaco Bianco – del primo passo opeartivo affinché il vecchio Palazzo delle Poste diventi il secondo Palazzo di Giustizia di Catania”.

L’interno dell’ex palazzo delle Poste
La struttura di viale Africa è infatti stata acquisita dal comune di Catania proprio con tale fine. Una volta consegnata al Ministero della Giustizia il Palazzo dovrebbe ospitare gli uffici della sezione Civile e del Lavoro della Corte d’Appello e del tribunale, gli uffici del giudice di pace, delle notifiche e della Polizia giudiziaria.
L’intervento odierno ha visto impegnati diverse squadre della “Nettezza Urbana” per un totale di 20 operatori, una motopala, un bobcat e quattro scarrabili di materiali. Sono stati raccolte circa 50 tonnellate di rifiuti vari: vecchi abiti, mobili, suppellettili di ogni tipo, materassi, cuscini. Nessun rifiuto speciale, pericoloso o particolarmente inquinante.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*