Settimana Santa al “Bellini” di Catania con “Messiah” di Händel, sul podio il Premio Pulitzer J. David Jackson

Nella foto J. David Jackson

Un evento musicale eccezionale arricchisce la stagione concertistica del Teatro Massimo Bellini di Catania, che per la Settimana Santa propone un capolavoro assoluto della musica sacra, qual è l’imponente Messiah” di Georg Friedrich Händel”. Oratorio in tre parti per soli, coro e orchestra, fu composto nel 1741 da Händel, con un testo scritturale in lingua inglese elaborato da Charles Jennens, tratto dalla Bibbia di re Giacomo e dalla versione dei Salmi inclusa nel Book of Common Prayer. La prima rappresentazione avvenne a Dublino il 13 aprile 1742.

Il doppio appuntamento catanese è per venerdì 14 Aprile (ore 20,30/Turno A) e sabato 15 Aprile (ore 17,30/Turno B) e segna un’altra importante prova per l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo Bellini di Catania.

Sul podio il direttore d’orchestra americano J. David Jackson, Premio Pulitzer nel 2000. Il coro è istruito dallo scozzese Ross Craigmile. Voci soliste: Elena de la Merced (soprano), Mary Phillips (contralto), Elgan Thomas (tenore), Miquel Ramon (basso), Silvio Natoli (tiorbista).

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*