Dal 20 Aprile al “Brancati” di Catania in scena “Love Letters” di A.R. Gurney, con Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi

Nella foto Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi

Giovedì  20  Aprile, alle 21.00 debutterà  al Teatro Brancati di Catania, nell’ambito della stagione di prosa 2016-2017, “Love Letters”, del drammaturgo americano A.R. Gurney con Lia Tanzi e Giuseppe Pambieri. Regia di Giuseppe Pambieri, scene di Jacopo Manni, costumi di Sara Verrini. Lo spettacolo andrà in scena fino a domenica 7 Maggio.

“Love Letters”, opera finalista del premio Pulitzer per il teatro, è una commedia densa di emozioni, divertimento e grande umanità. La commedia, rappresentata per la prima volta a Broadway nel 1990, riscuotendo grande successo, è costruita su un intenso rapporto epistolare tra un uomo ed una donna  attraverso cinquant’ anni di storia  americana. La vicenda ruota attorno alla vita di un uomo ed una donna, Melissa ed Andrew che si scrivono per tutta la vita rincorrendosi,  amandosi , detestandosi, sfuggendosi, perdendosi di vista  ma sempre avendo bisogno l’ uno dell’ altro.

I due protagonisti avevano iniziato a scriversi  da bambini inviandosi bigliettini dai banchi di scuola. Entrambi con due caratteri diversi ed una condizione sociale che li contraddistingue: Andrew timido, portato alla riflessione; Melissa di  famiglia ricca, è vivace, dispettosa, fin troppo disinvolta.

Col tempo le loro vite prendono vie diverse, ma il carteggio continua a mantenere vivo il loro legame. Un legame che dura per tutta la vita ed oltre la vita.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*