EasyJet, 2016 anno da record per la compagnia aerea a Fontanarossa con passeggeri in crescita del 15%

Nel 2016 easyJet, compagnia aerea leader in Europa, chiude un anno da record a Catania con un totale di circa un milione di passeggeri che hanno viaggiato da e per lo scalo etneo Vincenzo Bellini di Fontanarossa, una conferma del costante impegno del vettore che consolida l’investimento e l’offerta dei passeggeri in viaggio da e per la Sicilia. Il numero record di viaggiatori vede un incremento del 15% rispetto all’anno precedente.

Questo trend positivo è il risultato dell’impegno di easyJet per la connettività dell’isola grazie ad un investimento costante che dal 2010 cresce in media di oltre il 20% annuo. Nel 2017 questo impegno continua con un incremento delle frequenze sui collegamenti strategici, come per esempio quello tra Catania e Milano Malpensa che raggiunge una frequenza di 10 voli al giorno, un esempio del lavoro del vettore nel miglioramento dell’offerta, in particolare per i passeggeri business, a beneficio della crescita del territorio.

Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia, ha commentato:

“Aver più che raddoppiato negli ultimi quattro anni il numero di passeggeri trasportati non solo dimostra quanto Catania abbia necessità di essere maggiormente collegata con l’Europa, ma anche l’impegno di easyJet a rispondere alle esigenze locali, contribuendo alla promozione del territorio e alla crescita dell’economia locale”.

easyJet connette Catania con 13 destinazioni italiane ed europee, collegando l’area con un totale di 6 Paesi, comprese le nuove rotte per Lione, Amsterdam e Berlino Schoenefeld attivate nel corso del 2016.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*