Chiusa con onore a Calvisano la stagione delle ragazze della Amatori Catania

La formazione delle Ladies Amatori Catania scesa in campo

Le Ladies dell’Amatori Catania alla fase nazionale a Calvisano non hanno sfigurato dinanzi a formazioni ben più rodate e robuste. Il rugby etneo targato Amatori insomma cresce sia perché quest’anno ha consolidato il titolo regionale per il terzo anno consecutivo, sia perché l’aggregazione e il concentramento di ragazze che si avvicinano a questo sport viene alimentato anno dopo anno.

Peccato perché le Ladies hanno giocato un buon rugby, ma partivano per la spedizione già con tante defezioni, compresa quella del capitano Eugenia Indaco. Proprio in gara uno le etnee hanno dovuto chiudere perfino in inferiorità numerica per l’infortunio di Rachele Marletta e questo ha dato strada alle ragazze di Nuoro. Nonostante le sconfitte le Ladies hanno reagito riuscendo a chiudere il girone con due vittorie battendo Padua Ragusa e Black Duks.

Un piazzamento onorevole in campo nazionale che consolida e cementifica la realtà della Amatori Catania Ladies con l’auspicio di continuare a lavorare ad aggregare ragazze e riuscendo nella splendida favola vissuta negli ultimi tre anni. Queste le protagoniste della stagione 2016-2017: Capitano Eugenia Indaco, Debora di Pietro, Ludovica Cantone, Rachele Marletta, Olwia Di Martino, Giada Arena, Lucia Scimone, Roberta Monaco,  Loriana Finocchiaro, Tatiana Iannone e Irma Passino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*