“Expo Cook”, dal 7 al 9 novembre a Palermo il primo salone del gusto e del mondo della ristorazione

Dal 7 al 9 novembre “EXPO COOK” – La prima fiera espositiva, dedicata alle eccellenze del settore della ristorazione e delle attrezzature professionali, dell’hotelleria e complements all’insegna della selezione e qualità, sarà inaugurata all’Hotel San Paolo Palace di Palermo.

Una vetrina importante per gli espositori, un’occasione di confronto per gli addetti ai lavori, ma anche una possibilità per far conoscere e valorizzare le eccellenze del nostro territorio.

Il tutto concentrato in 800mq con la partecipazione di più di 50 aziende: dalla consulenza ai finanziamenti, dal designer e progettazione all’arredo interni esterni, dai sistemi informatici di cassa alla gestione lavoro, dalle attrezzature e utensileria all’abbigliamento da lavoro, dai surgelati e fresco ai prodotti agroalimentari per celiaci e vegani, dal beverage a case vinicole e olifici …

Tre giorni di programma con oltre 30 show cooking, tavole rotonde, mostre, degustazioni, coinvolge e rende partecipe i migliori professionisti del settore: chef stellati, maestri chef, maestri pizzaioli, barman campioni di mixology, campioni di art latte, caffetteria, mastri pasticceri e gelatai.

“E’ il primo salone dedicato al mondo della ristorazione che si svolge a Palermospiega Fabio Sciortino, uno degli organizzatori di Expo Cook –, uno dei nostri obiettivi è quello di mettere in rete tutte le aziende della filiera Agroalimentare Enogastronomia Ristorazione della Sicilia. La nostra terra ricca di profumi e sapori – continua Sciortino – deve essere protagonista di queste iniziative legate al turismo enogastronomico.  Non dimentichiamo che la Sicilia, oltre ad avere un meraviglioso patrimonio culturale, naturalistico e paesaggistico, ha la produzione agroalimentare di qualità, considerata oggi un’attrattiva turistica. Il nostro cibo conosciuto in tutto il mondo, rende e riconosce la Sicilia: espressione d’arte culinaria.”

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*