“You Are The Melody”, il nuovo video di Antonino Cicero e Luciano Troja. Dal 10 novembre nuovi concerti in arrivo per il raffinato duo messinese

Un aristocratico bianco e nero. Un teatro vuoto. Pianoforte e fagotto che si incontrano nella quiete e danzano ispirati a una melodia che proviene da lontano. E’ il nuovo videoclip di You Are The Melody, uno dei dieci brani di An Italian Tale, l’ammirato disco d’esordio del duo composto da Antonino Cicero e Luciano Troja (autore dei brani), pubblicato da Almendra Musicnell’ottobre del 2016. Il video girato dal regista messinese Valerio Vella coglie in pieno le atmosfere nobili, dolcemente nostalgiche ed eleganti della combinazione fagotto-pianoforte ideata dai due musicisti in An Italian Tale. Un disco speciale per provenienza e qualità, idealmente dedicato a Giovanni D’Anzi, il grande ispiratore del lavoro di Cicero e Troja con canzoni celebri quali MaduninaMa l’amore noBellezza in biciclettaVoglio vivere cosìMa le gambe.
La forza di An Italian Tale, come sottolineato dal videoclip di Vella, è nel suo potere immaginativo, nella sua capacità di evocare il cinema, le canzonette, la radio, i vinili, la gommalacca e il Campari, Milano, le bellezze e le biciclette, insomma memorie di un’Italia che non c’è più, che in quella musica trovava respiro e rinnovamento senza smarrire le proprie peculiarità. La stampa lo ha notato immediatamente, basta pensare a Musica Jazz (“Un’operazione intelligente e raffinata che valorizza la nostra cultura senza atteggiamenti pedissequamente filologici”), al Manifesto (“Dieci pezzi che evocano il romanticismo a volte swingato dell’autore di O mia bela Madunina“), a Italia In Jazz (“un album rigenerante… denso di colorazioni impressioniste, in cui struggente cantabilità e signorile melodiosità sono sacre come reliquie”), per citare solo alcune delle testate che hanno apprezzato l’opera di Cicero e Troja.
An Italian Tale è una ricerca in musica tra le storie e le canzoni di Giovanni D’Anzi, che sono state lo spunto ispiratore per due musicisti diversi per storia ma affini per curiosità, intraprendenza, preparazione e fantasia. Antonino Cicero e Luciano Troja hanno trovato in un nucleo di canzoni di D’Anzi un territorio da esplorare reinventando – si tratta di musiche originali scritte da Troja – il rapporto tra jazz e melodia italiana, equilibri classici e songbook, per condurre l’ascoltatore tra atmosfere, suggestioni e fantasie del secolo scorso, verso un oggi possibile. Questa singolare combinazione troverà nuova linfa in alcuni imminenti concerti del duo: venerdì 10 novembre al Blue Brass (Ridotto dello Spasimo, Palermo), venerdì 26 Gennaio Amici della Musica di Termini Imerese (PA), sabato 27 gennaio in occasione della Stagione Amici della musica di Mazara del Vallo (TP).

Info:
Almendra Music:
An Italian Tale:

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*