L’attore e cantante catanese Claudio Musumeci dall’1 al 5 Dicembre negli U.S.A. per i concerti promossi dalla “Sicilian Association of Greater Boston”

Claudio Musumeci

Con emozione ed un pizzico di sano orgoglio Claudio Musumeci, figlio del poliedrico Tuccio, parla della sua imminente avventura musicale negli U.S.A. “Sono molto legato agli Stati Uniti e ritornarvi questa volta per cantare è davvero un grande onore per me, soprattutto se fatto a scopo benefico”.

Dall’1 al 5 Dicembre l’attore e cantante catanese formatosi alla “The Lee Strasberg Theatre & Film Institute di NewYork” si esibirà in una serie di concerti promossi dalla “Sicilian Association of Greater Boston” a favore della ricerca contro il cancro. “Canterò brani classici swing e jazz– continua Claudio Musumeci- e interpreterò in versione unplugged alcune canzoni della nostra tradizione come Brucia la terra”.

Una voce da crooner anni cinquanta, le tonalità swing che ricorderanno il magico periodo americano degli anni trenta e quaranta, facendo rivivere la magica atmosfera di un’epoca diventata patrimonio del Jazz.

“Sono stato contattato dagli organizzatori dell’Associazione dopo che hanno assistito ad alcuni miei spettacoli musicali qui in Italia– aggiunge  Musumeci-. L’idea di creare un ponte tra Catania e Boston in nome della solidarietà infondendo speranza nel futuro è motivo di gioia”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*