Un anno con “Il Volto dei Poveri”, disponibile il Calendario 2018 della Caritas, basta una donazione

L’edizione 2018 del Calendario della Caritas Diocesana di Catania è dedicata agli ultimi della Città: il tema dell’anno è “Il Volto dei Poveri”. Un lavoro strutturato con densi contenuti fotografici e impreziosito dai pensieri del Beato Dusmet che accompagneranno fedeli e volontari per tutto il Bicentenario della sua nascita (1818-2018). Il Calendario è a disposizione di quanti vorranno contribuire con una semplice donazione (per info: segreteria della Caritas, via Acquicella 104 – Catania – Tel. 095.2161224 – Email:segreteria@caritascatania.it). La Caritas Diocesana utilizzerà i contributi ricevuti per i lavori di sistemazione di due strutture, concesse in comodato d’uso dal Comune di Catania, nei pressi della stazione centrale. In particolare, le risorse ottenute dalla distribuzione dei calendari saranno destinate ai locali docce e bagni, servizio guardaroba, corso base della Lingua Italiana, barbiere e assistenza legale.

Un Calendario che racconta, pagina dopo pagina, gli innumerevoli volti della sofferenza e della speranza che sono passati dalle opere segno della Caritas Diocesana: le due mense, “Help Center” presso la Stazione e “Beato Dusmet” nella Parrocchia Resurrezione del Signore a Librino, l’Unità di Strada, che quotidianamente offre pasti e vestiario ai clochard, il Centro Ascolto, il Microcredito, i Gruppi Appartamento, l’Assistenza Legale, la Scuola d’Italiano, la Rete di Accoglienza Sanitaria, l’Orientamento del lavoro.

La scelta del tema di quest’anno è stata suggellata dalle parole che Papa Francesco ha pronunciato in occasione dell’Omelia del 19 novembre per la Giornata mondiale dei poveri: «Questi fratelli più piccoli, da Lui prediletti, sono l’affamato e l’ammalato, il forestiero e il carcerato, il povero e l’abbandonato, il sofferente senza aiuto e il bisognoso scartato. Sui loro volti possiamo immaginare impresso il suo volto; sulle loro labbra, anche se chiuse dal dolore, le sue parole: ‘Questo è il mio corpo’ (Mt 26,26)». 

Un pensiero condiviso dall’Arcivescovo della Diocesi, mons. Salvatore Gristina, che ha omaggiato il Calendario con un pensiero condiviso sulla copertina: «In occasione del bicentenario della nascita del Beato Card. G.B. Dusmet auspico che ciascuno di noi possa prendere coscienza della propria vocazione battesimale riconoscendo in ogni volto umano il volto del proprio fratello e della propria sorella e possa venire incontro ai più bisognosi».

Anche Don Piero Galvano, direttore della Caritas Diocesana, ha affidato la sua riflessione alla prima pagina del Calendario: «’I poveri li avrete sempre con voi’, ha detto Gesù. Ed è la verità: ogni giorno li incontriamo ed ogni giorno abbiamo la possibilità di mettere in pratica l’insegnamento di Gesù: ‘… ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me’». 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*