Under 18, la Rainbow Catania supera la Virtus Eirene Ragusa per 55-51

Rainbow Catania durante un Time Out (Ph: Gaetano Leanza)

“Buona la prima” del 2018, in casa Rainbow Catania Basket, anche per la formazione Under 18. Le ragazze allenate da Marzia Ferlito hanno regolato le pari età della Virtus Eirene Ragusa per 55-51.

Partita equilibrata, quella giocata al Palazzetto di San Pietro Clarenza, con le due formazioni che si equivalgono nella prima frazione, conclusasi sul 13 pari, ed arrivano alla pausa lunga su un apertissimo 29-27, in favore delle padrone di casa. L’equilibrio prosegue anche dopo il cambio campo, con le etnee, che, pur non riuscendo a scavare un break importante, mantengono il vantaggio ampliandolo di due punti nel terzo periodo, e gestendo la gara nell’ultima frazione. Prova positiva, dunque, per le giovani catanesi, che hanno dovuto rinunciare al capitano, Flavia Parrinello, ancora alle prese con lo smaltimento di un problema alla caviglia, ma che hanno trovato in Alice Spina e Noemi Nucera due riferimenti importanti.

23 punti e tre triple per la prima (top scorer a fine gara), 17 per la seconda. A fine gara, coach Ferlito sottolinea la buona prova della sua squadra: “Le ragazze hanno dato una grande prova di unione e volontà. Si iniziano a vedere dei miglioramenti davvero significativi, soprattutto da parte delle più giovani”.

RAINBOW CATANIA: Parrinello N.E; Sarcià 4; Nucera 17; Giacobbe; Simone; Greco; Spina 23; Cocina 6; Messina 3; Rapisarda; Pennisi di Floristella 2. Coach: Ferlito

PARZIALI: 13-13; 29-27; 42-38

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*