Sei Nazioni 2018, il 4 Febbraio all’Olimpico di Roma l’Italia di O’Shea debutta con l’Inghilterra

Gli azzurri convocati

La Nazionale Italiana di Rugby del CT Conor O’Shea si prepara al debutto nel NatWest 6 Nazioni 2018, al via domenica 4 Febbraio allo Stadio Olimpico (ore 16, diretta DMAX canale 52 dalle 15.20) contro i Campioni in carica dell’Inghilterra. Stadio Olimpico che viaggia verso l’esaurito per il debutto contro il XV della Rosa e poche migliaia di biglietti ancora disponibili nei vari settori. La formazione titolare verrà ufficialmente annunciata venerdì pomeriggio in conferenza stampa dal CT O’Shea e dal Manager Luigi Troiani.

La rosa dell’Italia vede 15 atleti provenienti dalla Benetton Rugby, 13 dalle Zebre, il solo Licata in rappresentanza dell’Eccellenza e i due veterani Parisse e Ghiraldini impegnati nel Top14 francese con Stade Francais e Stade Tolousain: O’Shea lancia nel Torneo un gruppo giovane, con un’età media di poco inferiore ai 26 anni e una media presenze di 20 apparizione in azzurro, con Parisse (129 caps), Zanni (99 caps) Ghiraldini (89 caps) e Gori (65 caps) ad alzare sensibilmente il dato, che scende a meno di 10 caps medi.

I capitani del Sei Nazioni 2018

Quattordici gli esordienti assoluti nel Torneo: i piloni Ferrari, Pasquali, Quaglio e il baby Riccioni, il tallonatore Bigi, Budd tra le seconde linee, i flanker Giammarioli, Licata e Negri, il numero dieci McKinley ed i trequarti Boni, Castello, Hayward e Minozzi.

Questi i 31 Azzurri in raduno a Roma:

Piloni
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 8 caps)

Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 20 caps)*

Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 2 caps)

Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 2 caps)*

Marco RICCIONI (Benetton Rugby, esordiente)*

Tallonatori
Luca BIGI (Benetton Rugby, 6 caps)

Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 89 caps)

Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 4 caps)

Seconde linee

George BIAGI (Zebre Rugby Club, 19 caps)

Dean BUDD (Benetton Rugby, 6 caps)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 3 caps)*

Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 99 caps)  

Flanker/n.8
Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club, 1 cap)*

Giovanni LICATA (Fiamme Oro Rugby, 3 caps)*

Maxime Mata MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 11 caps)*

Sebastian NEGRI DA OLEGGIO (Benetton Rugby, 2 caps)

Sergio PARISSE (Stade Francais, 129 caps) – capitano

Abraham STEYN (Benetton Rugby, 17 caps)

Mediani di mischia

Edoardo GORI (Benetton Rugby, 65 caps)*

Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*  

Mediani d’apertura

Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 33 caps)

Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 25 caps)

Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 3 caps) 

Centri-Ali-Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*

Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 45 caps)*

Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 7 caps)

Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*

Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 5 caps)

Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 3 caps)

Matteo MINOZZI (Zebre Rugby Club, 3 caps)*

Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 14 caps)* 

Non considerati per infortunio: Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs)*, Angelo

ESPOSITO (Benetton Rugby)*, Marco FUSER (Benetton Rugby)*, Ornel GEGA

 (Benetton Rugby), Leonardo SARTO (Glasgow Warriors)*, Federico ZANI (Benetton

Rugby)

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Intervista all’ala Mattia Bellini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*