Canoa Polo, il 3 febbraio al porticciolo di Ognina la prima edizione del Trofeo Sant’Agata

Un appuntamento da non perdere al porticciolo di Ognina, sabato 3 febbraio, si disputerà la prima edizione del Trofeo Sant’Agata di canoa polo. La kermesse rientra nel circuito degli eventi sportivi organizzati dal Comune di Catania in occasione delle Festività Agatine. Tutti in acqua, nello splendido scenario di Ognina, in onore della Patrona della città.

Al torneo di canoa polo prenderanno parte cinque squadre tutte catanesi: Jomar Club Catania, Gruppo Sportivo Canoa Catania, Sport Club Ognina, Circolo Nautico Katana e Cus Catania, quest’ultima fresca di promozione in serie A avendo vinto, nella passata stagione, il campionato di serie B. Un confronto tra i borghi marinari della città, che si preannuncia entusiasmante e spettacolare. Al porticciolo di Ognina (Piazza Mancini), le gare scatteranno alle ore 9 (fasi eliminatorie).

Dalle 13 si svolgeranno semifinali e finali. Nel pomeriggio la cerimonia di premiazione a Palazzo degli Elefanti. “Siamo onorati e contenti di ospitare questa stracittadina di canoa polo in onore di Sant’Agata – afferma Daniele Insabella, presidente dello Jomar Club Catania -. Sono certo che le squadre partecipanti regaleranno un grande spettacolo. Invito tutti i catanesi ad assistere alla manifestazione con passione ed entusiasmo. Ad Ognina allestiremo due campi di gara. Per la canoa polo e per i club catanesi è il prologo di una stagione che si preannuncia intensa e con tanti obiettivi prestigiosi da raggiungere”.

Nell’occasione verranno festeggiati i 50 anni di storia dello Jomar Club Catania, la storica società di cui Daniele Insabella detiene da decenni la presidenza. Lo Jomar, nella passata stagione, ha conquistato la medaglia di Bronzo nei play-off scudetto, che si sono disputati al Porto di Catania. Testimonial dell’evento in onore di Sant’Agata è Agatino Licciardello.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*