Campionati Nazionali Universitari, al via con il basket i gironi di qualificazione dell’edizione 2018

Gli atleti del Cus Catania impegnati nelle qualificazioni del basket

Sembra essere trascorso un battito di ciglia dalla conclusione dei Campionati Nazionali Universitari disputati nel mese di Giugno a Catania. Eppure la macchina organizzativa dell’edizione 2018, in programma dal 18 al 27 Maggio in Molise, è in pieno fermento da mesi.

 In questi giorni hanno avuto inizio i gironi di qualificazione degli sport di squadra. Ad inaugurare le competizioni, come di consueto, la pallacanestro. Tra i primi “CUS” scesi sul parquet figura anche la rappresentativa del CUS Catania guidata da Gaetano Russo, reduce da una convincente vittoria esterna per 62-81 contro i pari grado di Palermo. In grande spolvero il blocco cusino militante in Serie C, con Alescio (34 punti) e Persano (22 punti) autentici mattatori di giornata. La larga vittoria maturata contro i palermitani costituisce una seria ipoteca per il passaggio del turno.

Attualmente il CUS Catania è impegnato in un mini-girone composto dal CUS Palermo e il CUS Messina. La vincente di questo gruppo si troverà poi a sfidare il CUS Napoli nella fase successiva. Determinante ai fini del passaggio del turno sarà anche la “differenza-canestri”, oltre chiaramente alle vittorie conseguite. Per cui sarà decisiva per gli uomini di Russo la gara interna contro Messina del 19 Marzo. La stessa formula caratterizzata dai raggruppamenti territoriali riguarderà da vicino anche il volley.

La compagine maschile sfiderà in prima battuta il CUS Palermo in trasferta, mentre le ragazze esordiranno il 6 Marzo in casa del Messina. A Marzo, invece, sarà la volta dei ragazzi del calcio a 11, impegnati in una doppia sfida (con la formula andata/ritorno) contro il CUS Palermo. In discesa, infine, il cammino del calcio a 5, giunto al terzo posto ai CNU 2017. Grazie a tale piazzamento i ragazzi del futsal entreranno in gioco direttamente in corrispondenza della quinta giornata di qualificazione (10 Aprile) contro la vincente dei gironi preliminari.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*