Arrestato dalla Polizia spacciatore nel quartiere San Cristoforo

Polizia

La Polizia di Stato, nella notte appena trascorsa ha arrestato Gabriele Simone Pulvirenti  (classe 99), per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Erano circa le 02.40, quando agenti delle Volanti, transitando in via Alogna nel quartiere San Cristoforo, hanno notato un soggetto che cedeva un involucro a un giovane che si trovava a bordo di una autovettura. Questa azione, ha fatto presagire ai poliziotti che, vi fosse in atto un’attività di spaccio.

Alla vista della Volante, i due individui si sono subito dileguati, ma il giovane che si è allontanato a piedi è stato fermato e sottoposto a controllo. Addosso al delinquente, è stata rinvenuta, una somma di denaro provento dell’attività di spaccio.

Inoltre in un intercapedine di un muro, situato nelle vicinanze, sono stati rinvenuti, 2 gr. di cocaina e 5 gr. di marijuana, suddivisi in due involucri di carta stagnola. Pulvirenti è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio e, su disposizione del P.M. di turno, rinchiuso nelle locali camere di sicurezza della Questura, in attesa del giudizio direttissimo.

Nella giornata dello scorso 22 Febbraio, agenti delle Volanti intorno alle ore 11.30, transitando per via Filippo Eredia, hanno notato due individui che stavano tentando di  asportare  delle lamiere in ferro della copertura del tetto di una struttura comunale in disuso. I malfattori alla vista dei poliziotti si sono dati ad una precipitosa fuga, uno dei due è stato subito bloccato e identificato in N.S.F. Sul posto sono stati rinvenuti arnesi atto allo scasso che sono stati debitamente sequestrati. Alla luce di quanto sopra N.F.S. è stato deferito, in stato di libertà, per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*