“Dueppiù per la città che vorrei” a Siracusa il 13 aprile cineforum, il 14 in piazza per Telefono Azzurro

“Dueppiù per la città che vorrei” prosegue le attività del mese di aprile con un cineforum in programma, venerdì 13 aprile alle 18, nella sede dell’associazione di via Tripoli 23 a Siracusa.

Per l’occasione sarà proiettato il film “Io speriamo che me la cavo” diretto da Lina Wertmüller e interpretato da Paolo Villaggio. «A conclusione della pellicola – spiega Sergio Pillitteri, presidente di “Dueppiù per la città che vorrei” – si terrà un dibattito, moderato dal socio Nino Risuglia, attraverso il quale, partendo dal film, intendiamo puntare i fari sul mondo della scuola e sui suoi mutamenti, tra criticità ma anche punti di forza».

Sabato 14 aprile, “Dueppiù per la città che vorrei” scenderà in piazza per i più piccoli, dalle 9,30 alle 12,30, infatti, i componenti dell’associazione saranno al Largo XXV Luglio per “Fiori d’Azzurro”, il weekend di sensibilizzazione contro gli abusi nei confronti di bambini e adolescenti. Nel banchetto allestito per l’occasione i soci di “Dueppiù per la città che vorrei” distribuiranno a residenti e turisti materiale informativo e una composizione floreale di Telefono Azzurro per raccogliere fondi indispensabili all’intervento in difesa dei bambini e degli adolescenti vittime di violenze e soprusi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*