Seminari formativi dell’Ucsi a Siracusa e Noto su ‘Carta di Roma’ e ‘Costituzione e Media’

La Carta di Roma deve essere applicata nel trattare di immigrati, rifugiati politici, richiedenti asilo. Deve prevalere il rispetto per l’uomo e la donna che arrivano sulle nostre coste”. L’ha ribadito il giornalista e inviato di Avvenire Paolo Lambruschi nel corso del seminario per la formazione sul tema “Raccontare i migranti, ripensarci nella convivialità delle differenze. La Carta di Roma” si è tenuto nell’aula conferenze della sede della Fondazione Comunità Val di Noto a Siracusa.

Il seminario, al quale hanno partecipato oltre sessanta giornalisti, è stato promosso e organizzato dall’Ucsi di Siracusa in collaborazione con la Fondazione Val di Noto, la struttura costituita dall’Arcidiocesi di Siracusa e dalla Diocesi di Noto, per costruire un raccordo tra soggetti, soprattutto del terzo settore, tesi a generare comunità lungo quattro direzioni: l’accompagnamento e l’inclusione delle persone fragili per favorire ‘ripartenze’, la presenza nella città per accrescere la coesione sociale, la promozione dell’economia solidale e del lavoro buono.

Il corso è stato realizzato con il sostegno dell’Ucsi Sicilia, dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti ed è stato inserito nell’ambito delle iniziative per la 52^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali che la Chiesa celebra ogni anno nella domenica dell’Ascensione. Il corso, moderato dalla giornalista Federica Puglisi, è stato aperto dai saluti del consigliere nazionale dell’Ucsi Salvatore Di Salvo, presidente provinciale Ucsi Siracusa, e del segretario dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia Santo Gallo, mentre il presidente della Comunità Val di Noto Maurilio Assenza ha introdotto l’argomento. Poi c’è stato l’intervento dell’inviato di Avvenire Paolo Lambruschi che ha affrontato diversi argomenti (i migranti, la Carta di Roma, l’accoglienza, la solidarietà e l’integrazione sul territorio dei migranti).

A Noto, sempre promosso dall’Ucsi di Siracusa, si è svolto il secondo seminario per la formazione dei giornalisti sul tema “Partecipazione e cittadinanza nel settantesimo anniversario della Costituzione. Il ruolo dei Media”. Seminario promosso dall’Ucsi con la collaborazione della Presidenza diocesana dell’Azione Cattolica e la Fisc Sicilia. Relatori il docente universitario in diritto costituzionale e diritto parlamentare dell’Università di Napoli Federico II Umberto Ronga e il consigliere nazionale della Fisc Giuseppe Malandrino, direttore de “La Vita Diocesana”. Il professore universitario ha affrontato diversi argomenti tra i quali il ruolo dei giornali, i principi costituzionali, diritti e doveri dei cittadinanza, la partecipazione dei cittadini all’attività sociale e politica, anche nel quadro dei processi decisionali e istituzionali.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*