Al Palazzo della Cultura di Catania il 15 Luglio il Musical di Laura Tornambene “Sei Pronto per la Fine del Mondo?”, produzione N.I.P.A.C.

I protagonisti del Musical

Domenica 15 luglio, alle ore 21:30, il Cortile Platamone (Palazzo della Cultura) a Catania ospiterà il nuovo Musical da camera contro l’apocalisse di Laura Tornambene, “Sei Pronto per la Fine del Mondo?”, prodottto da Note International Performing Arts Company (N.I.P.A.C.). Protagonisti Martina Alba, Carolina Celi, Riccardo CEli, Siria Rindone, Liliana Samperi, Valentina Contarino. La voce di Dio è di Antonio Ignoto. La regia è di Laura Tornambene, coreografie di Santina Puliafito.

Un giorno qualsiasi, in una città qualsiasi, in un luogo pubblico qualsiasi, una tonante voce dal cielo annuncia ad una giovane umanità di passaggio che alle ore 16:00 ci sarà l’Apocalisse. Con quest’omaggio al “Giudizio Universale” di Vittorio De Sica, si apre “Sei pronto per la fine del mondo?”, uno spettacolo musicale dove un gruppo di giovani e talentuosi performer intrecciano storie intime e canzoni note, per convincere il Creatore, grazie alla gioiosa forza vitalistica dell’arte, a rinviare la fine dei tempi e concedere all’umanità un’altra occasione. Si può ridere, cantare, ballare, commuoversi davanti all’Apocalisse? Quattro ragazze difficili e un demone in odore di precariato, decideranno del destino dell’umanità in una giostra di divertimento e riflessione. E tu, sei pronto per la fine del mondo?

Locandina del Musical da camera

Note di regia

“Sei Pronto per la Fine del Mondo?” nasce da quest’ultima domanda e dal confronto costante con i giovani attori che vedrete in scena. Sull’interrogarsi su cosa sia vero e cosa falso nell’arte come nella vita (prima ancora di cosa sia giusto o sbagliato), sull’indagine dei lati oscuri di tutti noi, quelli che se non vengono portati alla luce rischiano di trascinarci con loro nelle tenebre. Su come affrontarli e canalizzarli in nuovi scopi. Per vivere davvero e non limitarsi a sopravvivere. Tutti i giorni, ovunque… se è vero che tutto il mondo è un palcoscenico. “La felicità non esiste, quindi non ci resta che essere felici senza”, diceva Jerry Lewis. E dunque… Si può ridere, cantare, ballare, commuoversi davanti all’Apocalisse?

Quattro ragazze difficili e un demone in odore di precariato, decideranno del destino dell’umanità in una giostra che è stata costruita su una base di attente riflessioni e innalzata con paletti di allegra vitalità. Una giostra in cui non si danno risposte (se non quelle intime e personali che ciascuno, come i protagonisti in scena, deve dare a sé stesso prima o poi), ma che invita al coraggio di farsi domande tenute troppo nascoste, a volte. Domande fondamentali, forse. E alla fine dell’opera, infatti, sia Dio che Lucifero porranno un quesito essenziale per ogni cittadino smarrito di questo pianeta: “Ma tu, allora, che vuoi essere?”. E, soprattutto, cosa vuoi fare?

Ticket e Info: 095475009-3285891264-3290069218 oppure www.noteinternational.com.

Trailer dello spettacolo

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*