Prima alba teatralizzata alla Valle dei Templi di Agrigento, prossimi appuntamenti il 12 e 26 Agosto

Alba teatralizzata

Apollo con la sua cetra accoglie i visitatori e li conduce alla scoperta della Valle che pian piano esce dal buio della notte: i templi diventano sempre più nitidi, l’aurora li intinge in una luce lattiginosa, l’alba li veste di rosso. Gli dei sono fantasmi leggeri che raccontano miti. Domenica si è svolta la prima alba teatralizzata, organizzata da CoopCulture alla Valle dei Templi di Agrigento, e si ripeterà la prossima domenica e poi il 26 Agosto, sempre con inizio alle 5,30. Un successo bellissimo con tanti spettatori che si sono riversati nel  parco archeologico ancora immerso nella notte.

Uno spettacolo straordinario, durante il quale è possibile assistere al sorgere del sole, partecipando ad una visita nell’area sacra della città antica, condotta da un archeologo e da guide esperte del sito. Qui 2600 anni fa gli dei d’Olimpo svegliavano le coscienze e tenevano tra le loro mani il corso della vita. Riappaiono e sembrano non esser mai andati via. Zeus, Afrodite, Apollo, Ermes, Ares, Artemide ed ancora altri, molti, anche poco conosciuti, anche dei meno importanti, con i loro abiti bianchi ed evanescenti, prendono vita per un’inedita esperienza ricca di emozioni.

La visita si chiude con una speciale colazione siciliana a base di briosce e granita: il pubblico sarà accompagnato verso il Cardo Primo nella zona degli scavi del teatro ellenistico, lungo il percorso aperto proprio di recente, fino al nuovo Concept Store (appena inaugurato) del Museo Archeologico Regionale Pietro Griffo. Prossime Albe teatralizzate: 12 e 26 Agosto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*