“Lungomare Fest” a Catania sfilata di abiti e costumi teatrali dedicati alla Sicilia e alle sue tradizioni 

Settanta abiti e costumi teatrali, realizzati dagli allievi della cattedra di Storia del Costume per lo Spettacolo dell’Accademia di Belle Arti di Catania, diretta dalla professoressa Liliana Nigro, dedicati alla Sicilia e alle sue tradizioni hanno incantato i tanti catanesi e i numerosi turisti che hanno affollato la prima giornata inaugurale dell’atteso evento “Lungomare Fest”, organizzato dal Comune di Catania per dare ai cittadini la possibilità di riappropriarsi del proprio mare e dei propri luoghi più cari come Piazza Europa, Piazza Nettuno oggi ribattezzata Piazza Consiglio d’Europa, e dello splendido lungomare di Ognina.

Un esercito di settanta modelle capitanato dalla professoressa Liliana Nigro, nome noto nel mondo dell’arte e dei grandi eventi siciliani, per oltre due chilometri tra selfie e applausi, ha vestito la passeggiata catanese di una luce nuova capace di inondare di bellezza la città e dare forma e concretezza ai sogni degli studenti dell’Ente etneo. Un ennesimo successo e una nuova opportunità per i talentuosi allievi dell’Accademia di Belle Arti di Catania di far conoscere le proprie creazioni a platee sempre più ampie ed importanti.

“Tutti gli abiti sono stati disegnati e creati per raccontare la magnificenza del nostro territorio– dichiara Liliana Nigro che dopo il successo  di critica e di pubblico della mostra di abiti e costumi sacri “Vestire l’Icona”, allestita nei saloni di Palazzo Trigona a Piazza Armerina, per la solenne visita di Papa Francesco in Sicilia, ha accolto con gioia l’invito da parte del sindaco di Catania Salvo Pogliese e dell’assessore alla cultura Barbara Mirabella-, che  grazie all’attenta opera sartoriale uniscono tradizione ed innovazione raccontando i colori, la cultura e la grande storia della nostra terra”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*