Dal 10 al 18 Novembre al Museo Emilio Greco di Catania l’8^ Mostra d’arte contemporanea “Art today”

Salvatore Musumeci, Fantasia di colori, computer art

Tra gli eventi ufficiali del VII “Festival siciliano della Cultura” rientra anche l’8^ Mostra d’arte contemporanea “Art today”, che sarà visitabile al Museo Emilio Greco di Catania (Palazzo Gravina Cruyllas, piazza San Francesco d’Assisi 3) – promossa dall’Accademia Federiciana e curata dal noto critico d’arte Fortunato Orazio Signorello – dal 10 al 18 Novembre 2018.

Ideata nel 2011 da Signorello con l’obbiettivo principale di mettere in evidenza, attraverso le opere di artisti noti ed emergenti, la ricerca espressiva autonoma nell’arte contemporanea odierna e le potenzialità insite nei linguaggi artistici dell’ultimo ventennio, la mostra sin dalla prima edizione – promossa per la VII Giornata del contemporaneo, manifestazione nazionale organizzata dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI) – ha riscosso unanimi consensi di pubblico e di critica.

Antonella Serratore, Desiderio di fuga, olio su tela, cm 80 x 70, 2018

L’ottava edizione propone perlopiù opere di medio e grande formato eseguite con tecniche tradizionali e anche innovative – pertinenti all’iperrealismo, alla pop art, all’astrattismo, al realismo, all’espressionismo, all’informale e al surrealismo – realizzate da 45 artisti noti ed emergenti. 

Differenti per stili e tecniche, le opere sono state eseguite da Innoccenza Alessi, Marlena Justyna Banbura, Cettina Cannella, Sebastiano Cantarella, Serena Capizzello, Eleonora Catania, Marisa Cacciola, Alberto Correnti, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Nelly D’Urso, Giuseppe Ferrato, Adriana Garozzo, Angela Giglio, Nicolò Grasso, Domenico Guzzetta, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Eliana Manitta, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Salvatore Musumeci, Celestina Pace, Ida Pace, Letizia Pace, Gaetano Puleo, Gabriella Puliatti, Silvano Raiti, Vittorio Ribaudo, Elio Ruffo, Loredana Ruffo, Graziella Russo, Antonella Serratore, Daniela Serratore, Fortunato Orazio Signorello (è anche un bravo pittore figurativo), Adalgisa Speciale Laureanti, Giuseppe Spinoso, Rosa Maria Taffaro, Emma Traina Ghirardini, Pietro Alessandro Trovato, Luisa Turinese e da Angela Maria Viscuso.

Patrocinata dalla casa editrice Kritios Edizioni, la mostra per 9 giorni potrà essere visitata gratuitamente da lunedì a sabato dalle 9 alle 18,30, domenica dalle 9 alle 12,30. La serata inaugurale verrà presentata dal conduttore radiofonico e presentatore Ricky Calzona. La presentazione critica sarà curata dalla dott.ssa Monica Candrillli, presidente dell’Associazione accademica catanese “Eliodoro” di Catania.

Nella stessa sede l’Accademia Federiciana precedentemente ha promosso con successo la Rassegna d’arte visiva “Vitalismi stilistici” (con opere di 44 artisti), la Mostra d’arte contemporanea “Contenutismi stilistici” (con protagonisti 44 artisti), la doppia mostra personale delle artiste Nelly D’urso e Antonella Serratore (“Contrasti cromatici”), il Premio “Sicily Vision Art” e la mostra bipersonale “Contesti espressivi” delle artiste siciliane Serena Capizzello e Antonella Serratore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*