Incontro conviviale dei docenti della scuola Parini dell’anno scolastico 1999-2000

I docenti della prima ora della scuola Parini di Catania si sono riuniti per un incontro conviviale per condividere ricordi e memorie degli anni trascorsi a scuola insieme al preside Giuseppe Adernò.

“E’ stata una grande gioia ed una profonda emozione rivedervi a diciannove anni dal nostro primo incontro – settembre 1999 – ed è stato bello rivedere volti e persone che, concluso il servizio scolastico, non ho avuto modo di incontrare”, ha detto il preside Adernò nel saluto di accoglienza, ed è stato emozionante incontrare la Segretaria Marcella Finocchiaro, la vice preside Maria  Ciancio, le professoresse: Nives Franzò, Grazia Spina, Maria Teresa  Di Vincenzo, Antonia Floris, Laura Monaco, docenti della ”scuola media “Parini”, la quale, avendo soltanto 210 studenti, era destinata ad essere accorpata ad un’altra scuola. Nel piano di dimensionamento provinciale il preside Adernò ottenne l’assegnazione di due plessi di scuola primaria, ai quali è stato dato il nome di “Albatros” e “Ginestre”, e si costituì l’Istituto comprensivo Parini, raggiungendo il numero di 402 alunni. Numero che negli anni è sempre cresciuto fino ad arrivare nel 2012 a 1.280 studenti.

Hanno partecipato all’incontro anche le maestre: Maria Olindo, Nella  Nicolosi, Agata Sortino, Maria Rosa Calì, Giusy Pucci, che operavano allora nei plessi accorpati, dipendenti dal Circolo didattico “Capponi” e “XX Settembre”.

Rileggere la storia del passato e constatare il cammino di crescita e di qualità è stato motivo di soddisfazione per tutti i partecipanti, attori e protagonisti nella storia della scuola Parini, che a Catania conserva la sua identità di eccellenza.

Sono intervenuti all’incontro anche alcuni docenti ancora in servizio ed hanno condiviso con le colleghe pensionate esperienze e ricordi di vita scolastica intensa e serena, ricca di progettualità e di entusiasmo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*