Serie B/F, la Sifi Condor vince il derby contro il Giarre, sconfitta per la Planet Strano Light

Serie B2 – Girone I, La Sifi Kondor batte 3-0 il Giarre e balza in vetta alla classifica

Nell’insolita cornice del Plesso Santa Lucia di Acicatena la Sifi Kondor Volley sfodera una maiuscola prestazione di squadra domando la vicecapolista Giarre con un’importante 3-0.

Risultato importante appunto, oltre che per il morale, per la classifica nella quale le biancazzurre superano le avversarie volando al primo posto in classifica a braccetto con l’Amando Santa Teresa (una partita in meno rispetto alle catanesi,ndr).

Sul parquet di Acicatena la Sifi Kondor è scesa tornando al sestetto che ha esordito in tre delle quattro partite disputate sin qui: capitan Lo Re in diagonale con Catania a banda, Bilardi-Carnazzo coppia centrale, Dakaj in cabina di regia opposta al martello Torre, Murru nel ruolo di libero. Dalla parte opposta Mantarro ha schierato Barone e Chiesa in 4, l’ex Bontorno e Leone al centro, Tracinà al palleggio e l’esperta Milici nel ruolo di opposto, Gueli libero. La gara s’inizia in maniera equilibrata: le squadre si studiano ma la situazione rimane in bilico.

Sul finale di frazione tuttavia le ragazze di Giovannetti si impossessano del pallino del gioco, trovando il rush che vale il primo set. Di marca diversa il secondo parziale: le ospiti trovano spesso incursioni vincenti e la Kondor è costretta ad inseguire. Lo Re e socie però non si lasciano scoraggiare dal momentaneo svantaggio, riprendo palla dopo palla a portare in campo il loro gioco.

L’epilogo è solo una conseguenza: la Kondor trova il pari e di seguito il vantaggio che sul finale vale il 2-0. Sul velluto infine la terza frazione di gioco: le padrone di casa vanno in scioltezza, dominando al servizio ed in prima linea. Mantarro prova a mischiare le carte inserendo la regista Rotella, e poi anche Motta, Tracinà e Famoso. Il tentativo però è vano dato che la Sifi Kondor Volley piazza l’acuto che vale la vittoria per 3-0.

“Buona prova di squadra delle ragazze- racconta il tecnico Giovannetti – avevamo chiesto di giocare da squadra, di applicare il lavoro in palestra e così è stato. Giarre si è confermata una squadra ostica da affrontare ma con le nostre armi abbiamo superato una gara difficile. Adesso l’importante sarà continuare a portare in campo il nostro gioco pure nelle prossime gare”.

SIFI KONDOR VOLLEY-VOLLEY GIARRE 3-0

SIFI KONDOR VOLLEY: Lo Re 21, Bilardi 11, Torre 8, Dakaj 1, Carnazzo 6, Catania 7, Murru (L1). Ne: Lo Porto, Isgrò, Davì (L2), Moltisanti, Leonardi, Riferi, Jimenez, Ferraro, Guardo. All. Giovannetti.

VOLLEY GIARRE: Barone 3, Milici 9, Tracinà S. 0, Leone 5, Chiesa 8, Bontorno 5, Gueli (L1), Famoso (L2), Rotella 0, Tracinà K. 2, Marletta 0 , Motta 4. Ne: Grasso. All. Mantarro.

Arbitri: Martina Scavelli di Catanzaro e Elena Morello di Lamezia Terme
Set: 25-20, 25-19, 25-19.


B2/F GIR.I – 5°GIORNATA – Planet Strano Light sconfitta 3-1 a Castellammare di Stabia 

Fiamma Giuffrida, Planet Volley

La Planet Strano Light torna a mani vuote da Castellammare di Stabia dopo aver raggiunto la momentanea parità. 3-1 il risultato per la Nemesi. Questo l’esito della trasferta affrontata in occasione del quinto turno del campionato di Serie B2 femminile girone I.

Il commento del Coach Planet, Francesco Andaloro. “Abbiamo giocato a viso aperto, siamo stati sempre in partita, qualche svista arbitrale ha pesato sul risultato ma non è un alibi. Adesso ci concentriamo per confermare il fattore casalingo, che del resto si sta verificando nella maggior parte dei casi in questo torneo, nella prossima gara che sabato 17 novembre affronteremo a Pedara contro Battipaglia”.

 

IL TABELLINO DI LINK NAPOLI NEMESI STABIA – PLANET STRANO LIGHT

Stabia: Del Vaglio, Russo, S.Liguori, R.Liguori, Giaquinto, Incarnato, Maggipinto (L). Ne Aprile, Castellano.

All.: Loparco.

Planet: Polito 11, Giuffrida 11, Bellapianta 14, Bachini 2, Perticone 5, Rapisarda 8, Boffi 14, Foti 1, Bonaccorso (L1), Parpaglioni. Ne Pennisi, Asero, Faro, Viola (L2).

All.: Andaloro.

Arbitri: Morena e De Simone

Set: 25-22, 19-25, 25-21, 25-20


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*