A Scenario Pubblico di Catania il 6 Dicembre debutta “Modem CZD” con “Nafs” di Giovanni Scarcella e “Siamo” di Maud De La Purification

Giovedì 6 Dicembre a Scenario Pubblico MODEM CZD – giovane collettivo compagnia zappalà danza debutta con Nafs, una nuova creazione in prima assoluta di Giovanni Scarcella e con Siamo, coreografia di Maud De La Purification.

La creazione ‘Nafs’ in scena a Scenario Pubblico, è frutto dell’idea e della coreografia del danzatore e coreografo Giovanni Scarcella. Una ricerca che vuole esplorare l’identità umana a partire dai danzatori – così come afferma lo stesso Scarcella“in questo progetto coreografico mi interessa soprattutto esplorare con i danzatori del collettivo Modem, le potenzialità espressive di ognuno di loro, facendo leva, come in ogni fase di sviluppo ed evoluzione della persona, sulle forze, contraddizioni e pulsioni che animano il danzatore nel suo desiderio di esplorare la sua natura istintiva. La danza aiuta a spogliarci dalle protezioni, da resistenze e condizionamenti e permette, quando si creano le condizioni giuste, di accedere alle parti più misteriose di noi stessi. A questo gioco libero del corpo danzante, prende parte attiva il pubblico presente, in un coinvolgente rituale collettivo moderno”.

Giovanni Scarcella è un artista messinese che per molti anni ha lavorato all’estero in particolare in Belgio collaborando con compagnie di prestigio quali Ultima Vez/Wim Vandekeybus e che di recente è tornato a lavorare in Sicilia.

Nella stessa serata sarà proposta anche la creazione ‘Siamo’ di Maud de la Purification, un progetto coinvolgente che vuole abbattere le differenze tra spettatori e danzatori, fra spazio scenico e platea, con lo scopo di annullare le distanze, far crollare i muri del giudizio e ritrovarsi uniti, senza trucchi né artifici. Maud de la Purification è danzatrice e coreografa francese, che ha collaborato con compagnie quali Nederlands Dans Theater II in Olanda, Sidra Bell in New York, Hiroaki Umeda a Berlino e negli ultimi anni Compagnia Zappalà Danza, oggi assistente di Roberto Zappalà.

About: Modem CZD è il giovane collettivo della Compagnia Zappalà Danza, formato da danzatori provenienti da tutto il mondo e scelti dal percorso MoDem PROfessional, già prezioso bacino da cui la compagnia stessa ha attinto negli anni per il suo organico. Il collettivo ha in repertorio diverse creazioni di coreografi che Scenario Pubblico seleziona nel panorama europeo e che manifestano uno speciale interesse nell’impiegare danzatori in possesso di ottime qualità tecniche oltre che di sensibilità e vigore, fonti indispensabili nelle nuove dinamiche e metodologie creative.

 PER INFO E PRENOTAZIONI

https://www.scenariopubblico.com/creazioni/nafs-siamo/
https://www.scenariopubblico.com/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*