Coppa Italia-quarto turno, il Catania di Andrea Sottil sfida oggi pomeriggio a Reggio Emilia il Sassuolo

Sassuolo-Catania

E’ una sfida che profuma di serie A quella di oggi pomeriggio al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia e che alle ore 18.00 (arbitro il signor  Antonio Rapuano di Rimini- diretta RaiSport, canale 57 del digitale terrestre) vede sfidarsi per il quarto turno della Coppa Italia 2018/2019, il Catania di Andrea Sottil ed il Sassuolo di Roberto De Zerbi.

La partita è ad eliminazione diretta ed in caso di parità al termine dei 90 minuti si andrà ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore, la vincente affronterà il Napoli, al “San Paolo”, per gli Ottavi di finale.

Il Sassuolo di Roberto De Zerbi in serie A è all’ottavo posto con 20 punti (5 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte), a pari merito della Roma e a meno uno dalla zona Europa. Al “Mapei Stadium” è passato sinora solo il Milan, poi sono arrivate tre vittorie (una di queste contro l’Inter all’esordio) e altrettanti pareggi. Il Sassuolo ha esordito in coppa il 12 Agosto, quando in casa, nel terzo turno della competizione, ha battuto ed eliminato la Ternana con il risultato di 5-1, grazie alla doppietta di Berardi (un gol su rigore) e alle reti di Duncan, Boateng e Magnanelli.

I rossazzurri di Sottil, dopo il turno di riposo in campionato, sono al quinto posto in classifica, raggiunti dal Catanzaro a quota 24, con un distacco di otto i punti dalla capolista Juve Stabia. Domenica gli etnei giocheranno in trasferta contro il BisceglieTra la pausa e la prossima gara di campionato a Bisceglie. In coppa Italia la squadra di Sottil è partita dal primo turno, lo scorso 29 Luglio, battendo in casa il Como per 3-0; nel turno successivo eliminato il Foggia, allo “Zaccheria” per 3-1. Nel terzo e ultimo turno giocato dagli etnei, a Catania, è stato battuto il Verona per 2-0, lo scorso 12 Agosto.

Questi i convocati del Catania portati in ritiro in Emilia:
PORTIERI: Matteo Pisseri, Guido Pulidori. DIFENSORI: Ramzi Aya, Joel Baraye, Luca Calapai, Simone Ciancio, Andrea Esposito, Dragan Lovric, Luigi Alberto Scaglia, Tommaso Silvestri. CENTROCAMPISTI: Federico Angiulli, Marco Biagianti, Rosario Bucolo, Francesco Lodi, Kalifa Manneh, Giuseppe Rizzo. ATTACCANTI: Maks Barisic, Fran Brodic, Davis Curiale, Alessandro Marotta, Adis Mujkic, Andrea Vassallo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*