Al Centro Zo di Catania il 27 Dicembre il dramma “Never/Land La terra che non ti vuole” scritto e diretto dalla coreografa siciliana Melissa Zuccalà, a cura di Sbam Sicily Ballet Around Moviment

Asia Scuderi, Benedetta Cannolo, Chiara Arena, Fabio Gambuzza

Il dramma che affligge le giovani generazioni, costrette a lasciare la propria terra in cerca di soddisfazione professionale e di un futuro migliore, è oggi più che mai attuale. A questo dramma si ispira “Never/Land La terra che non ti vuole”, lo spettacolo di danza di Sbam Sicily Ballet Around Moviment, scritto e diretto dalla coreografa siciliana Melissa Zuccalà e interpretato dai quattro giovani danzatori Asia Scuderi, Benedetta Cannolo, Chiara Arena, Fabio Gambuzza. La pièce – il disegno luci è di Francesco Noé – andrà in scena in prima assoluta giovedì 27 Dicembre (ore 20.30) da Zo Centro Culture Contemporanee di Catania.

“Oggi viviamo in un contesto che, difficilmente, premia l’eccellenza – spiega la coreografa Melissa Zuccalàe dove l’omologazione la fa da padrona. L’alternativa è, purtroppo, troppo spesso l’allontanamento dalla propria terra di origine. Poco lavoro, poche opportunità, poco entusiasmo, solo tante difficoltà. Questo spettacolo nasce come una sorta di protesta, di ribellione alla frustrazione che scaturisce dalla consapevolezza delle ingiustizie che spingono anche i giovani più talentuosi ad abbandonare la propria terra e la propria famiglia in cerca della propria realizzazione. In scena, si evocano mediocrità, ingiustizia e riscatto”.

Potente, dirompente e malinconico allo stesso tempo, lo spettacolo mette in scena quattro quadri, quattro scorci di vita quotidiana. Attraverso, i corpi, i movimenti, i passi, i quattro interpreti della pièce rappresentano quattro momenti di confusione, instabilità e decisione che potrebbero davvero riguardare chiunque. Il tutto su musiche sapientemente arrangiate al mandolino in modo da evocare, malinconicamente, un’atmosfera retrò che dal passato si staglia in modo prepotente nel presente. “Abbiamo cercato – conclude Zuccalà – di evocare soprattutto la rabbia che, però, non divora le energie ma diventa un motore trainante che spinge ad armarsi di coraggio e andare a realizzare il proprio sogno. Per quanto sia bello vivere nella propria terra, infatti, partire per realizzarsi non può e non deve essere qualcosa di negativo…  Noi speriamo che, in fondo, ci sia sempre un lieto fine”.

NEVER/LAND La terra che non ti vuole

Produzioni:  Sbam -Sicily Ballet Around Moviment

Scritto e diretto da Melissa Zuccalà

Coreografie: Melissa Zuccalà

Interpreti: Asia Scuderi, Benedetta Cannolo, Chiara Arena, Fabio Gambuzza

Disegno luci: Francesco Noé

Partner: CIESSEDOMUS

Zo Centro Culture Zontemporanee, 27 dicembre, ore 20.30

Info biglietti www.zoculture.it

Prevendita: 10 euro

Botteghino: 12 euro

Ridotto under 16: 10 euro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*