Presentazione domani nella Chiesa Sant’Agata la Vetere del calendario 2019 con gli scatti della festa agatina dedicato al fotoreporter Gianni D’Agata e realizzato dalla Dusty

Alcune foto calendario Sant' Agata

Sarà presentato domani pomeriggio alle 19.30 nella Chiesa di S. Agata la Vetere, il calendario 2019 con alcune delle foto della festa di Sant’Agata scattate dal compianto fotoreporter Gianni D’Agata, prestigiosa firma del quotidiano “La Sicilia”. L’iniziativa infatti, che ogni anno si rinnova e a cui molte realtà imprenditoriali come Dusty riconoscono la validità, tende a ricordare il fotoreporter attraverso l’archivio fotografico storico lasciato all’associazione San Lorenzo Arte e Cultura di cui il presidente Lorenzo Costanzo, è “custode”.

La presentazione del calendario sarà anche l’occasione per dare avvio alla partecipazione delle varie iniziative organizzate in città in onore della Patrona, un appuntamento per il quale Dusty – impegnata nel servizio di igiene ambientale a Catania – dedicherà il massimo del suo impegno.

La nostra azienda si è resa disponibile nella realizzazione di questo calendario perché crediamo nella qualità del progetto – motiva Rossella Pezzino de Geronimo, amministratore unico Dusty -. Confidiamo nella validità della comunicazione perché è un mezzo diretto per entrare in contatto con gli utenti: esporre i progetti e le campagne di sensibilizzazione sulla raccolta dei rifiuti, è una nostra filosofia aziendale”.

Dusty infatti, al fianco del presidente Lorenzo Costanzo al quale ha espresso ampia disponibilità nella realizzazione del calendario, parteciperà alla presentazione di giovedì 17 gennaio, cui prenderanno parte anche i più stretti collaboratori dello storico fotografo e attuali firme del quotidiano locale, Orietta Scardino e Santi Zappalà.

A fine presentazione, il presidente dell’associazione San Lorenzo Arte e Cultura Lorenzo Costanzo, ringrazierà gli intervenuti con la proiezione di un video creato dalle foto dei suoi colleghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*