A Gravina programmati gli interventi straordinari per il quartiere San Paolo

«Con l’avvio dei lavori di rifacimento del manto stradale in via dell’Autonomia iniziamo la serie di interventi straordinari per la riqualificazione del quartiere di San Paolo». Il sindaco Massimiliano Giammusso comunica le azioni programmate dall’amministrazione sul fronte della sicurezza stradale, del decoro urbano e delle infrastrutture: «Abbiamo affidato i lavori per la bitumazione della sede stradale di questa importante arteria cittadina – ha dichiarato il primo cittadino – una via molto trafficata che da tempo attendeva di essere sistemata. Alla fine dei lavori sul manto e sull’asfalto verranno inoltre predisposti gli stalli per il parcheggio su ambo i lati, in maniera da mettere ordine alla situazione attuale che spesso sfocia nel parcheggio selvaggio».

«Sono previsti inoltre interventi di manutenzione straordinaria sull’impianto di illuminazione pubblica – gli ha fatto eco il vicesindaco con delega alle manutenzioni Rosario Condorelliprocederemo al controllo e alla verifica della funzionalità dei pali della luce di via Maria Ausiliatrice, Via Zangrì e via Mazzini».

«Un altro significativo intervento partirà a breve – ha concluso il sindaco – il canale delle acque reflue del quartiere verrà infatti collegato al canale di gronda principale che sarà realizzato per connettere Gravina con quello di Catania. L’ufficio lavori pubblici, che ringrazio per l’impegno, sta lavorando alla definizione della procedura per l’avvio dei lavori. Il quartiere di San Paolo, così come definito dal nostro programma, è al centro della nostra azione amministrativa».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*