Lotta alla criminalità organizzata, disarticolato clan mafioso, 16 gli arrestati

Polizia in azione

Dalle prime ore del mattino, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia etnea, i Carabinieri del Comando Provinciale di Catania e la Polizia di Stato stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di 16 personaggi, ritenuti organicamente inseriti nel clan mafioso operante in Biancavilla storicamente denominato “Tomasello-Mazzaglia-Toscano”, oggi diretto dalle famiglie Amoroso e Monforte e legato alla “famiglia” mafiosa catanese “Santapaola-Ercolano”, tutti chiamati a rispondere, a vario titolo, del delitto di associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti ed al porto e alla detenzione illegale di armi.

I particolari dell’operazione saranno illustrati dal Procuratore Distrettuale della Repubblica nel corso di una conferenza stampa che si terrà negli uffici della Procura della Repubblica di Catania in viale XX Settembre alle ore 10.30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*