A Scenario Pubblico di Catania oggi e domani anteprima assoluta di “Pastorale” della compagnia Daniele Ninarello

Kudoku - Daniele Ninarello & Dan Kinzelman Mirabilia Festival 2016 foto Andrea Macchia

La stagione (((ECO))) 2018/19 di Scenario Danza a Scenario Pubblico, continua intensa. Il prossimo appuntamento vede protagonista l’artista e coreografo Daniele Ninarello con la sua omonima compagnia. Insieme alla presentazione di ‘Pastorale’ (performance creata durante la residenza a Scenario Pubblico), in scena anche STILL. Quest’ultima performance è parte del progetto STILL Body Experience with Digital Brain e vanta la vittoria del Bando “ORA! linguaggi contemporanei _ produzioni innovative” della Compagnia di San Paolo.

Daniele Ninarello si forma alla Rotterdam Dance Academy e durante la sua carriera danza con coreografi di fama mondiale tra cui Virgilio Sieni e Sidi Larbi Cherkaoui. Dal 2007 porta avanti la propria ricerca coreografica e di movimento e presenta le sue creazioni a festival internazionali raggiungendo prestigiosi riconoscimenti.

Sabato 16 e domenica 17 Febbraio sul palco di Scenario Pubblico le due performance ‘STILL’ e ‘Pastorale’. La prima, un convulso magma acustico in cui i corpi si frammentano in una costante ricerca del loro centro, inseguendo un «altrove» che prende forma nello spazio scenico. Una performance in cui l’identità per natura fragile di ogni individuo si manifesta tra pieno e vuoto in un vortice di pura dinamica. La seconda, ‘Pastorale’, promette di mettere in scena un luogo utopico in cui la natura spalanca la propria bellezza all’uomo.  Una coreografia che esprime la volontà di varcare la soglia di ciò che separa l’individuo da ciò che è prossimo e fuori da sé stesso. Un lavoro il cui impianto coreografico nasce e si sviluppa nello spazio scenico e nel disegno di luci di Scenario Pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*