Serie B2/F, nel derby etneo la Sifi Kondor supera 3-1 la Planet Strano Light

Seconda sconfitta consecutiva per la Planet Strano Light. A Pedara la Sifi Kondor si aggiudica il derby catanese per 3-1. Gara intensa, giocata davanti a un numeroso pubblico.

Alla Planet il rammarico di aver spesso condotto i giochi, ad eccezione di un primo set decisamente di marca ospite, ma di non essere riuscita ad assestare il colpo del KO nei momenti decisivi dopo aver pareggiato i conti. Con una ritrovata Martina Rapisarda al centro, il parziale di 8-1 nel secondo set promette bene sul fronte locale, la Kondor a metà set rimette la sfida sui binari dell’equilibrio ma non può nulla di fronte alla maggiore determinazione avversaria ed il 25-23 vale l’1-1.

La svolta al terzo set: Planet costantemente avanti, tradita però nelle battute finali, ne hanno buon gioco le ex Carnazzo e soprattutto Lo Re. Reazione Planet: 5-0 in avvio, tutto vano in vista del rush finale. “Fa male aver perso due set di fila per 23-25, una gara condotta per ampi tratti senza quella stoccata che avrebbe potuto dare un destino diverso a questa partita”, ha commentato a fine gara Coach Francesco Andaloro.

Sabato 23 febbraio trasferta a Pizzo Calabro contro Reghion, squadra pari classifica della Planet.

IL TABELLINO DI PLANET STRANO LIGHT – SIFI KONDOR CATANIA 1-3

Planet: Perticone 1, Bellapianta 17, De Luca 5, Giuffrida 1, Boffi 12, Rapisarda 16, Bonaccorso (L1). Polito 2. Ne Asero, Foti, Faro, Pennisi, Viola (L2). All.: Andaloro.

Kondor: Lo Re 33, Bilardi 13, Carnazzo 5, Ferraro 2, Murru 16, Catania 11, Davì (L). Lo Porto, Moltisanti. All.: Giovannetti.

Arbitri: Galletti e Priolo di Catania

Set: 15-25, 25-23, 23-25, 23-25

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*