Grimaldi Lines e Musement offrono a marzo sconti e vantaggi per le vacanze

Grimaldi Lines, leader nei collegamenti marittimi del Mediterraneo, e Musement, e-commerce di esperienze turistiche in tutto il mondo ora disponibile in oltre 1000 destinazioni e 70 Paesi, si mettono insieme per un mese di super vantaggi dedicati ai propri clienti!

Parte, infatti, la partnership tra la Compagnia di navigazione ed una delle più grandi piattaforme di acquisto di attività turistiche quali mostre, tour guidati, percorsi enogastronomici, parchi divertimento ed eventi musicali e sportivi, per offrire ai viaggiatori un’esperienza completa ed indimenticabile di vacanza, ad un prezzo particolarmente conveniente.

Chiunque effettuerà prenotazioni ed acquisti all’indirizzo www.musement.com, potrà usufruire di uno sconto del 15% – diritti fissi esclusi – sui collegamenti marittimi Grimaldi Lines, utilizzando il codice ricevuto durante la transazione sulla piattaforma Musement. La promozione è valida per prenotazioni dall’1 al 31 marzo 2019 e partenze entro il 31 dicembre 2019 sulle linee Spagna (Civitavecchia-Barcellona, Porto Torres-Barcellona, Savona-Barcellona e viceversa), Grecia (Brindisi-Igoumenitsa, Brindisi-Patrasso, Brindisi-Corfù e viceversa), Sardegna (Livorno-Olbia, Civitavecchia Porto Torres, Civitavecchia-Olbia e viceversa) e Sicilia (Livorno-Palermo, Salerno-Palermo, Salerno-Catania e viceversa).

Lo sconto si applica al passaggio nave e ai supplementi per sistemazioni, veicoli e animali al seguito. E’ cumulabile con eventuali altre offerte attive al momento della prenotazione, ma non con le convenzioni, con le altre partnership, né con le tariffe dedicate ai residenti o nativi nelle isole ed ai senior.

D’altra parte, chi acquista a marzo un biglietto Grimaldi Lines per i sopracitati collegamenti avrà la possibilità di ricevere un buono sconto Musement da 10 euro, spendibile sulla piattaforma con un acquisto minimo di 60 euro. Il voucher con l’omaggio sarà inviato insieme alla conferma di prenotazione Grimaldi Lines.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*