Under 14/Esordienti, vincenti le formazioni giovanili dell’AlfaCus Catania

Ottima partenza, nella fase regionale del campionato Under 14, dell’AlfaCus Basket Catania guidata da coach Giuseppe Guadalupi. La squadra catanese ha conquistato tre meritate vittorie contro Comiso in trasferta per 92-60, Aretusa in casa con il finale di 81-44 e Augusta fuori casa con il risultato di 84-49. In questa prima parte del torneo, i giovani cestisti rossazzurri hanno messo in mostra le loro qualità con un ottimo gioco di squadra che ha in Claudio Galasso la sua punta di diamante.

A Comiso per l’AlfaCus sono scesi in campo: Raciti (7 punti), Coco (2), Primavera (3), Lanzafame, Mazzoleni (2), Galasso (27), Mangani, Arcidiacono (19), Giuffrida (15) e Balbo (16).

Contro l’Aretusa, il team catanese ha giocato con: Barberi, La Mastra (4), Raciti (8), Coco (7), Primavera (4), Lanzafame (2), Mazzoleni, Galasso (23), Ingrassia (5), Arcidiacono (8), Giuffrida (9) e Balbo (11).

Infine ad Augusta, l’AlfaCus ha vinto con: Barberi, La Mastra (7), Raciti (10), Coco (2), Primavera (8), Lanzafame (12), Mazzoleni (1), Galasso (8), Ingrassia (4), Arcidiacono (9), Giuffrida (6) e Balbo (17).


ALFACUS ESORDIENTI: VITTORIA CONTRO L’OLIMPIA BATTIATI 

Federico Torrisi (AlfaCus Esordienti)

Gli Esordienti dell’AlfaCus Basket Catania regalano spettacolo ed emozioni. La squadra rossazzurra, allenata da coach Davi Di Masi, è protagonista nel Girone Catania 2. Il team catanese cresce sempre di più e ieri ha superato, al Leonardo Da Vinci, l’Olimpia Basket Battiati con il punteggio finale di 26-23.

All’andata l’Olimpia si era imposta per 44-37. Due grandissime partite, giocate con intensità e grinta da entrambe le formazioni. Un vero spettacolo sul campo con i piccoli cestisti protagonisti di ottime giocate e un pubblico numeroso e caloroso, che ha incitato per tutto il tempo i ragazzi. Al “Leonardo”, sul campo di casa, l’AlfaCus ha centrato un successo importante. Nelle due gare ottime le prestazioni di Federico Torrisi.

Sugli scudi anche Antonio Lucca, Riccardo Angiolucci sotto le plance ed Edoardo Lorenti un vero guerriero in difesa. Per l’Olimpia Battiati del tecnico Mattia Viola si sono distinti, invece, Signorino e Zingales. Applausi ad entrambe le squadre.

In classifica Olimpia Battiati prima per differenza canestri, AlfaCus seconda ma certa di prendere parte alla seconda fase del campionato Esordienti. L’ultima giornata del torneo vedrà i ragazzi di Di Masi affrontare, in trasferta, lo Sporting Club Adrano (venerdì 15 marzo, ore 16,45).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*