#Bimboday, il 16 marzo alla clinica Addendo di Catania giornata dedicata alla prevenzione odontoiatrica

Paura del dentista? Da oggi basterà un sorriso per superarlo.

È così che la clinica Addendo di Catania, presenta la giornata del #Bimboday dedicata alla prevenzione odontoiatrica, che si terrà sabato 16 marzo, dalle 10 alle 13, all’interno della struttura in Corso delle Provincie, 218.

Con diversi piccoli gesti si riuscirà a rendere la “visita medica”, che spesso non piace neppure ai grandi, in un momento di gioco per il bambino.

Ma come? Lo spiega la dottoressa Martha Marin Abreu, odontoiatra che effettuerà le visite con i bambini, svelando tutti i segreti per superare questa paura.

“Basta avere il giusto atteggiamento – racconta – e prendere la visita come un gioco in questo modo i piccoli pazienti sono tranquilli, aprono la bocca, si fanno lavare i denti e di conseguenza anche curare. A tal fine solo per un giorno la nostra “poltrona” – conclude – si trasformerà in una sorta di giostra dei divertimenti. I bambini si accomoderanno uno per volta, li faremo andare su e giù, come se fosse un gioco e nel frattempo gli mostreremo quanto sono sporchi i loro denti con dei rilevatori di placca dentale”.

Un’atmosfera di grande allegria darà dunque il benvenuto a tutti i bambini che accompagnati dai genitori, potranno essere visitati gratuitamente dal professionale team di medici della clinica, con la presenza in prima fila anche della dottoressa Valentina Ragusa, igienista e esperta in profilassi.

Imparare giocando sarà il filo conduttore della giornata caratterizzata dalla proiezione di cartoni animati a tema che spiegheranno il modo corretto di spazzolare i denti e l’importanza di non trascurare mai l’igiene orale, specie dopo aver mangiato i dolci.

“Bisogna lavare i denti almeno tre volte al giorno – spiega Valentina Ragusa – perché altrimenti si facilita la formazione dei batteri che causano la carie. Fare prevenzione è importante perché limita la formazione di problemi gengivali più gravi. Un bambino preparato sarà un adulto che non avrà problemi”.

Parte attiva della giornata saranno anche i genitori più consapevoli e informati sulle metodologie di prevenzione con visite programmate durante il corso dell’anno per infondere nei propri figli le cosiddette “buone abitudini” che devono partire sin dall’infanzia.

Con il #Bimboday il dentista diventerà l’amico dei denti.

Nei prossimi mesi intanto si stanno preparando altre campagne di sensibilizzazione alla prevenzione orale con l’elaborazione di un programma di visite annuali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*