Sei Nazioni 2019, l’Italia chiude il torneo con cinque sconfitte su cinque gare, battuta oggi 25-14 dalla Francia

Il risultato finale

L’Italia di Conor O’Shea chiude con l’ennesima sconfitta, la quinta su cinque gare, il Sei Nazioni 2019. Gli Azzurri sono stati battuti 14-25 all’Olimpico di Roma, nell’ultima giornata del torneo, da una Francia non stratosferica, lottando fino alla fine ma poi cedendo ai transalpini. E’ stata una partita giocata sostanzialmente alla pari e sfuggita anche per un pizzico di sfortuna. Inizialmente sul 6-0, gli Azzurri hanno sbagliato due tiri piazzati con Allan ed hanno avuto tre mete non convalidate dal Tmo. Francesi, come detto, a tratti deludenti, ma che hanno saputo piazzare i colpi decisivi al momento giusto, condannando l’Italia al quinto ko, al Cucchiaio di Legno e al Whitewash (su 5 partite sono arrivate altrettante sconfitte).

Primo tempo chiuso sul 6-10 con i due calci di Allan, una meta trasformata ed un calcio per i francesi. Nella ripresa l’Italia lotta, realizza un piazzato con Allan ed una meta con Tebaldi, sbaglia, è sfortunata, ma i francesi vanno ancora 2 volte in meta e centrano un drop. La vittoria va quindi ai transalpini, non certo travolgenti, per 25-14 e per gli Azzurri ancora un torneo senza vittorie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*