“Via Crucis del lavoro”, il 22 marzo in Arcivescovado

Piazza Duomo e Cattedrale di Catania (Foto Alberto Correnti)

Venerdì 22 marzo, alle 17, a cura dell’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, si terrà nel salone dei Vescovi (Arcivescovado, via Vittorio Emanuele 159) la “Via Crucis del lavoro”.

Il prof. Rosario Faraci dell’Università di Catania terrà la relazione “Legami di solidarietà per una città comunità”, approfondendo il tema dell’ultima Giornata Sociale Diocesana dello scorso novembre.

Dopo i saluti dell’arcivescovo metropolita mons. Salvatore Gristina, introdurrà il sacerdote prof. Piero Sapienza, direttore dell’Ufficio problemi sociali. Seguirà il il prof. Faraci. Seguiranno 2 interventi: Cooperative di Comunità: ing. Gaetano Mancini, presidente Confcooperative Sicilia; Il dissesto del Comune di Catania: un sindacalista.

Alle 19, in Cattedrale, gli intervenuti proseguiranno con la meditazione delle Stazioni della “Via Crucis di Gesù, Via Crucis del Lavoratore” presieduta dall’arcivescovo mons. Gristina.

Antonino Blandini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*