Al “Must Musco Teatro” il 13 e 14 Aprile “Napoli é na parola” con Marco Simeoli, produzione Agricantus di Palermo.

Monologo di Pulcinella

Doppio appuntamento al Must Musco Teatro, il 13 Aprile alle ore 21,00 e domenica 14 alle ore 17,30,  con lo spettacolo “Napoli e’ na parola”, di e con Marco Simeoli, testi realizzati in collaborazione con Claudio Pallottini, produzione Agricantus di Palermo.

Marco Simeoli compirà un percorso fatto di parole per divertire, per commuovere e per far riflettere: un lungo cammino fatto di parole e stati d’animo che dall’800 ad oggi hanno raccontato in versi, prosa e canzoni, le mille facce di una delle città più contraddittorie,  Napoli, considerata più assurda e, allo stesso tempo, la più umana e più “italiana” al mondo. Miguel De Cervantes disse che era la città più diabolica d’Europa, la più viziosa. Lo spettacolo trascinerà lo spettatore in diverse atmosfere facendolo passare da aree di nostalgia e di romanticismo ad altre più divertenti, buffe ed addirittura “infernali”, il tutto condito con un gioco di verità-finzione di cui solo il teatro è capace.

“Napoli…è ‘na parola” è il tentativo di affrontare un viaggio che, senza soste, possa restituire alla Napoli migliore la sua creatività, quel suo sano e puro divertimento, dettato dalla genialità dei suoi scrittori e poeti. Culla di alcuni dei più grandi drammaturghi del Novecento, come Eduardo De Filippo e Raffaele Viviani e di insigni poeti come Salvatore Di Giacomo e Ferdinando Russo, di Pisano-Cioffi e le loro esilaranti macchiette, di Totò per arrivare ad Annibale Ruccello, Manlio Santanelli, Erri De Luca e Ruggero Cappuccio. E per finire Giuseppe Patroni Griffi, che in un suo mirabile lavoro, parlando della forza e della pericolosità propria delle parole, chiede perdono per tutte quelle che sono state usate in maniera sbagliata. Soprattutto, oggi che molti di quei poeti, di quegli autori, di quegli scrittori non ci sono più, la pericolosità dell’uso della parola, fuori dal divertimento o dal romanticismo, può essere motivo di reale preoccupazione.

Il prossimo appuntamento al Must Musco Teatro sarà  il 18 e 19 maggiocon“Aggregazioniscritto e diretto da Claudio “Greg” Gregori. Per poi concludere con Mimmo Mignemi e Valeria Contadino sul palco conAmleto in trattoria.

Per informazioni sulla campagna abbonamenti: MusT – MUSCO TEATRO Via Umberto 312, Catania – Tel. 0952289426.

CHI E’ MARCO SIMEOLI

Attore, regista e autore si è diplomato al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Romadiretto da Gigi Proietti dopo aver seguito vari seminari di recitazione tra cui quello suL’uomo e l’attoretenutoda Orazio Costa, lo Stage internazionale di Commedia dell’Arte” tenuto da Antonio Fava, su L’attore che canta il musical tenuto da Penny Fuller e ancora con Ennio Coltorti, Alvaro Piccardi, Elisabetta Pozzi, Yves Lebreton e i fratelli Colombaioni. Ha seguito corsi di doppiaggio presso la Fonoroma, di musica con Germano Mazzocchetti e canto con Donatella Pandimiglio. Cofondatore del gruppo “I Picari” col quale ha realizzato una ventina di spettacoli, una sit-com e ha ricevuto nel 2006 il Premio Petrolini, ha lavorato in teatro, in cinema ed in televisione con Gigi Proietti, Ennio Coltorti, Bruno Corbucci, Vittorio Marsiglia, Luigi Squarzina, Marina Malfatti, Regina Bianchi, Carlo Lizzani, Valter Lupo, Sergio Japino, Gianfranco D’Angelo, Francesco Tavassi, Rosario Galli, Compagnia  “Attori e Tecnici”, Johnny Dorelli, Giancarlo Sammartano, Riccardo Cavallo, Renato Greco, Tommaso Paolucci, Gino Landi, Armando Trovajoli, Giorgio Albertazzi, Daniele Salvo, Pier Francesco Pingitore, Alessandro Capone, Vittorio Sindoni, Luca e Paolo, Luca Manfredi, Giorgio Capitani, Stefano Reali, Pino Quartullo, Ammendola&Pistoia, Ettore Scola, Raffaele Verzillo, Fausto Brizzi, Carlo Vanzina. Tra le sue ultime regie Sweeney Todd il musical, Uomini sull’orlo di una crisi di nervi 2, Il caso Majorana show, Roma I gemelli leggendari, Canterville il musical e Gli uomini preferiscono le tonte. Le sue ultime apparizioni televisive sono state nelle fiction Don Matteo 8 (Rai Uno), Camera cafè (Italia 1), Butta la luna (Rai Uno) e Distretto di polizia 8 (Can.5). Al cinema nel film EX regia di Fausto Brizzi e Un’estate al mare di Carlo Vanzina, Notte prima degli Esami di Fausto Brizzi, Loop di Valentina Tomada
Nel 2006 è uscito per la Dino Audino editore un suo libro dal titolo Mettere in scena uno spettacolo, dal 2008 è autore regista e interprete dello spettacolo Napoli è ‘na parola che propone in vari teatri e città e nel 2009 è stato “Toto” nell’ultima edizione di Aggiungi un posto a tavola targata G&G.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*