Serie C, il Catania di Andrea Camplone debutta nel pomeriggio al “Massimino”, ospite la Virtus Francavilla

Catania-Virtus Francavilla

Dopo lo scoppiettante ed incoraggiante debutto in campionato di domenica scorsa in casa dell’Avellino (6-3 al “Partenio”), il Catania di Andrea Camplone esordisce oggi pomeriggio alle ore 17.30 al “Massimino” (arbitro il signor Alessandro Di Graci di Como) davanti ai propri sostenitori ospitando la Virtus Francavilla di Bruno Trocini, undici pugliese reduce dal pari interno (1-1) con l’attrezzata Reggina.

Per la partita di oggi al “Massimino” il Catania non avrà ancora lo squalificato Esposito mentre ritrova Calapai e capitan Biagianti che dovrebbe partire dalla panchina. Non convocati Rizzo, Fornito, Liguori, Brodic e Barisic. Camplone dovrebbe schierare il classico 4-3-3, con la formazione simile a quella vista al “Partenio” domenica scorsa.
In casa Virtus Francavilla assente per squalifica il centrocampista Bovo, dopo il cartellino rosso rimediato con la Reggina. Nel 3-5-2 dei pugliesi, spazio all’ex Leonardo Nunzella sulla fascia sinistra; attacco formato da Vazquez e Perez.

Le probabili formazioni:
CATANIA (4-3-3): Furlan; Calapai (Biondi), Silvestri, Saporetti, Pinto; Dall’Oglio, Lodi, Llama; Sarno, Di Piazza, Di Molfetta. In panchina: Martinez, Biondi, Noce, Mbende, Marchese, Biagianti, Bucolo, Mazzarani, Welbeck, Curiale, Catania, Rossetti. All: Camplone.
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Delvino, Tiritiello, Caporale; Albertini, Tchetchoua, Zenuini, Gigliotti, Nunzella; Vazquez, Perez. In panchina: De Luca, Sottoriva, Sparandeo, Pino, Carella, Marino, Calcagno, Di Cosmo, Miccoli, Marozzi, Mastropietro, Baclet, Puntoniere. All: Trocini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*