Consegnato all’attore Luigi Tabita il “Franco Enriquez 2019” per lo spettacolo “La rondine”, produzione Stabile di Catania

Luigi Tabita con il Premio Enriquez 2019

Ancora un importante riconoscimento per Luigi Tabita. Il 30 Agosto al Teatro Comunale di Sirolo (in provincia di Ancona), il Centro Studi Drammaturgici Internazionali Franco Enriquez ha insignito l’artista megarese del prestigioso premio Franco Enriquez 2019, come migliore attore italiano, categoria teatro di impegno sociale e civile, per l’interpretazione di Matteo nello spettacolo La rondine di Guillem Clua, una produzione Teatro Stabile di Catania.

Come recita la motivazione: “Raramente una messinscena riesce ad avere un effetto ipnotico come è accaduto durante le repliche de La rondine, di Guillem Clua. La storia ci riporta alla memoria il dramma, relativamente recente, dell’attentato al Pulse, il club gay di Orlando, nella notte tra l’11 e il 12 giugno 2016. Un progetto teatrale encomiabile, lo spettacolo prodotto dal Teatro Stabile di Catania ha l’effetto di una calamita, ti rapisce e ti fa sentire parte della storia, grazie ad un’interpretazione intensa e ricca di sfumature, a una magistrale prova attoriale di Luigi Tabita che rimarrà scritta come un esempio eccellente di teatro di impegno sociale e civile”.

Con grande emozione l’eclettico attore  siciliano ha sottolineato durante la premiazione il significato che questo riconoscimento assume nel suo percorso artistico ed umano. “Questo premio – spiega – ha una valenza speciale per me, perché racchiude in sé due elementi portanti della mia vita, ovvero l’impegno civile ed il teatro”. Luigi Tabita infatti è da sempre in prima linea nella battaglia per i diritti civili e le pari opportunità con una serie di eventi, progetti nelle scuole, incontri, dibattiti, oltre che con la direzione di un importante festival sulla cultura omotransessuale, “Giacinto festival”, promosso dal Senato della Repubblica e dalla Camera dei Deputati, che si è affermato oramai come uno degli eventi socioculturali più importanti nel panorama nazionale. 

Altra importante kermesse attende la prossima settimana Tabita. Infatti sempre per la sua emozionate interpretazione ne “La rondine”, ha ottenuto la nomination al premio “Le Maschere del Teatro Italiano, considerati l’Oscar della prosa. La premiazione condotta da Tullio Solenghi si svolgerà il 5 settembre a Napoli e verrà trasmessa su Rai 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*