Ad Aci Trezza, Marika Stivala vince il 27° Festival della canzone, Premio “U pisci a mari” a “Giovanni il poeta”

27° festival della canzone "Città di Aci Trezza" (foto Alessandro Sorbello)

Marika Stivala vince la 27^ edizione del Festival della canzone “Città di Acitrezza”, ospitato nella splendida cornice dello scalo alaggio del borgo marinaro. La giovane cantante, con l’interpretazione del brano “I know where i’ve been” di Queen Latifah, ha sbaragliato la concorrenza quest’anno formata da 14 partecipanti, superando Nicol Santanocito che ha cantato “Never enough” di Loren Allred – The greatest showman e Martina Rossi che ha portato in gara la famosa canzone di Beyonce “Listen”. Quarta piazza per Nancy Lembo con il classico della canzone napoletana “Tu si ‘na cosa grande”.

La premiazione del 27° festival della canzone “Città di Aci Trezza” (foto Alessandro Sorbello)

Lo spettacolo, curato minuziosamente dallo storico direttore artistico Giovanni Giuffrida, è stato arricchito anche da momenti dedicati al ballo con le esibizioni delle gemelle Aurora e Giada Anfuso e della “Lory school dance” ed alla musica in generale con le performance di Alfio Grasso, che con il suo violino ha incantato il numeroso pubblico presente sulle note di “Perfect” di Ed Sheeran, della maestra di canto Carla Basile che ha interpretato il brano “Caruso” di Lucio Dalla accompagnata al pianoforte dal maestro Salvo Troina (come sempre presidente di giuria) e del macchiettista Toti Sapienza, con il simpatico “Canarino”.

Applauditi è stato anche il ritorno degli “Amici di Trezza”, ovvero Nino D’Ambra, Nando Coglitori, Loriana Finocchiaro e Grazia Castorina che, insieme al maestro Giuffrida alle tastiere, hanno reso omaggio alla storia musicale di Renzo Arbore. Durante la serata, presentata dalla cantante e presentatrice Giada Carcione, è stato consegnato il premio “U pisci a mari” 2019 a Giovanni Mirabella il “poeta” (così chiamato in paese poichè si diletta da anni a scrivere e recitare versi) per l’assidua collaborazione offerta all’associazione culturale, che lo annovera tra i soci onorari, che organizza ogni anno ad Aci Trezza la tradizionale pantomima.

Contestualmente il presidente Giuseppe Buzzurro ha assegnato al Comune di Aci Castello, consegnando la targa ricordo nelle mani del sindaco Carmelo Scandurra, il riconoscimento che nel 2018 non era stato consegnato. Il Festival, come da tradizione, è stato organizzato dalla Commissione per i festeggiamenti in onore della Madonna della Buona Nuova, nell’ambito del programma degli eventi artistici e culturali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*