Cus Catania, il responsabile di sezione Nino Puleo parla di obiettivi e attività per la stagione 2019-2020

Loghi Cus Catania Rugby

E’ ripresa, come sempre, l’intensa attività del gruppo del Cus Catania Rugby. Si è ripartiti dopo una stagione 2018/2019 esaltante, con tantissime soddisfazioni  a partire dell’ottimo campionato della prima squadra in serie B (10 vittorie e 2 pareggi su 22 partite disputate) e dell’under 18 nazionale, arrivata quinta ad un soffio dalla partecipazione alla fase scudetto.

Il gruppo serie B 2018-2019

A parlarci dell’attività sempre più intensa e prolifica del Cus Catania Rugby è il responsabile di settore Nino Puleo che traccia anche un bilancio dei risultati e dell’attività espletata.

“Possiamo annoverare – spiega il prof. Nino Puleo il record di categorie, ben dieci, dalla B alla under 8, passando dalla femminile, la C2 e dagli Old. Tantissime le iniziative organizzate come il Torneo di Belluno della under 14, il Campus full time di rugby e non solo nella bellissima struttura di Passitti.

Nino Puleo

Adesso si è già partiti per la stagione 2019/2020: la B è pronta a migliorare il piazzamento dell’anno scorso e provare a breve il salto di categoria con l’allenatore Carlo Leonardi, coadiuvato da Orazio Arancio in attesa di un allenatore di mischia, in sostituzione dell’ottimo Massimiliano Ravalle indisponibile quest’anno per motivi di famiglia”.

Il manto erboso della “Cittadella”

Quali novità per il movimento e come saranno strutturate le giovanili cusine?

“La novità importante per tutto il nostro movimento è la disponibilità a lavorare con noi di Roberto Cafaro che farà da preparatore atletico sia in B, nella prima squadra, che della Under 18. Oltre a Cafaro la 18 nazionale vedrà come allenatore Pio Failla, uomo di grande esperienza, assieme a Michele Amore per un gruppo affiatato e con una gran voglia di far bene.

ll Campus nella struttura di Passitti

Per tutte le altre categorie la Under 16  e 14 avranno come preparatore Giovanni Giustino e allenatori Giovani Anile e Alberto Toscano, confermati poi per la 12, 10 e 8 Camorali, Liotta e Amore. Infine partiti anche gli allenamenti della Femminile seguita da Filippo Fichera con il capitano Vanessa Amore. Discorso a parte poi per il movimento degli Old Cus Catania che hanno vissuto una intensa stagione scorsa e si preparano a viverne un’altra ancora più ricca di impegni, ma di questo parleremo successivamente in altra occasione”.

Di Maurizio Sesto Giordano 532 Articoli
Giornalista con esperienza trentennale nella carta stampata, ha collaborato per oltre venti anni col “Giornale di Sicilia”. Cronista e critico teatrale, da anni collaboratore dell’associazione Dramma.it, cofondatore nel 2005 del quotidiano di informazione www.cronacaoggi.it. Esperto in gestione contenuti, editing, video, comunicazione digitale e newmedia, editoria cartacea, consulenza artistica, teatrale e sportiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*