Canoa Polo, la Coppa Campioni a Catania dal 20 al 22 settembre con 35 squadre

Catania capitale europea della canoa polo. Il gotha continentale di questa disciplina sportiva infiammerà la città ed il Porto da venerdì 20 a domenica 22 settembre. Al Molo di Levante si disputerà la Coppa dei Campioni, il più importante torneo europeo per club. La kermesse sportiva, organizzata dallo Jomar Club Catania del Presidente Daniele Insabella e dal Circolo Canoa Catania, è stata presentata stamattina nella Sala Giunta del Comune di Catania.

Presenti il Sindaco Salvo Pogliese, l’Assessore Comunale allo Sport, Sergio Parisi, il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Castiglione, il responsabile area affari generale Autorità di sistema portuale Mare Sicilia, Massimo Scatà, il Comandante Fabrizio Coke, il vicepresidente della Fick, Daniele Insabella, il Direttore Sportivo del Circolo Canoa Catania, Fabrizio Messina, il Presidente del Coni Catania, Vincenzo Falzone, il Dott. Marco Romano dirigente comunale e tra i soci fondatori del Circolo Canoa Catania, Davide Arena e Alex Brown (dirigenti del Circolo Canoa Catania), Alessandra Catania (allenatore Sfre Polisportiva Canottieri Catania) e Flavia Landolina (giocatrice della Sfre e della nazionale italiana) e il Console britannico in Sicilia, Richard Brown. A moderare gli interventi il giornalista Giacomo Cagnes.

“Catania si sta sempre di più affermando come una delle Capitali italiane dello sport a livello nazionale ed internazionale – afferma il sindaco Salvo Pogliese -. Poter ospitare ben 35 squadre di 12 nazioni con 400 atleti nella splendida cornice del Porto di Catania con l’Etna che si affaccia sul mare, è per l’Amministrazione Comunale motivo di grande orgoglio. La Coppa dei Campioni di canoa polo rappresenta una grande occasione turistica per la città. A Daniele Insabella e Fabrizio Messina va il plauso dell’Amministrazione Comunale. Catania si è sempre di più affermata ai vertici della Federazione italiana canoa e kayak e da anni sta facendo cose egregie nella canoa polo. Ci sono tutti i presupposti per una manifestazione spettacolare”.

Grande soddisfazione ed emozione per tutto lo staff del Circolo Canoa Catania. “Siamo felici ed orgogliosi oggi – dichiara Daniele Insabella -. Abbiamo superato la concorrenza della Germania e siamo riusciti ad organizzare questa manifestazione, che regalerà spettacolo ed emozioni. Ringrazio il Sindaco e tutta l’Amministrazione Comunale, l’Autorità Portuale e tutte le persone che hanno reso possibile questo evento. Da venerdì tutti al Porto per sostenere le squadre catanesi”.

Al Molo di Levante intanto si lavora spediti con la super regia di Fabrizio Messina. Quattro campi gara, animazione, musica, sala stampa, sala interviste. “Stiamo creando un vero villaggio Champions – spiega Fabrizio Messina -. La famiglia Circolo Canoa Catania si è unita e sta lavorando sodo, ma tutti ci hanno dato una mano importante anche da altre città. Siamo pronti. Catania è pronta per la Coppa dei Campioni”. Importantissime le sinergie con Autorità Portuale e Azienda ospedaliera Cannizzaro. Tutto è curato nei minimi dettagli.

In acqua le squadre siciliane Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace, vicecampione d’Italia nel maschile; Sfre Polisportiva Canottieri Catania campione d’Italia in carica; Gs Canoa Catania (campione d’Italia Under 18) e Canoa Polo Ortigia Under 18. Venerdì 20 settembre il via alle ore 8,30 con Bridgend Canoe Club (Galles)-Canoa Polo Ortigia. Alle 9 debutto del Gs Canoa Catania, che sfiderà l’Ulster (Irlanda). Sabato al via i senior maschili e femminili. Alle ore 9 Sfre Polisportiva Canottieri Catania-Es Club Alaquas Kayak Polo (Spagna). Alle 9,30 Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace-Es Rcn Castellòn (Spagna).      

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*