Coppa Italia donne, Ekipe Orizzonte qualificata alla Final Six

Ekipe Orizzonte a Padova

Il match della quarta giornata del Girone A di Coppa Italia tra Plebiscito Padova ed Ekipe Orizzonte è andato ieri alle venete, vittoriose per 4-3. Come spesso è accaduto anche in passato è stata una partita tiratissima, dall’inizio alla fine, e lo dimostrano le pochissime marcature riportate dal tabellino finale.

Il primo parziale di gioco si è chiuso sull’1-1, mentre il secondo e il terzo sono stati vinti entrambi da Padova per 1-0. Nel quarto tempo le catanesi hanno sfiorato la rimonta, vincendo la frazione per 2-1, ma il successo finale è andato alle venete di misura. Claudia Marletta è stata la miglior marcatrice della partita con due gol, mentre Arianna Garibotti ha realizzato una rete.

Al termine del match è stato il coach dell’Ekipe Orizzonte a fare il bilancio sulla sfida contro le venete e sul girone che ha visto le catanesi qualificate alla fase finale da seconde in classifica: “Tra noi e Padova è stata una partita vera – ha detto Martina Miceli. Considerando però la nostra condizione attuale, abbiamo fornito una gran prestazione. Questa è l’ennesima dimostrazione che la testa è molto più importante delle braccia e delle gambe! Ci mancano ancora la brillantezza e l’esplosività, però se questa è la base su cui costruire sono sicura che il lavoro ci porterà molto lontano. Quattro partite in ventiquattro ore sono una cosa allucinante, lo sarebbero state anche se fossimo state al top della forma. Però in ogni partita siamo cresciute di tempo in tempo, perciò benzina dentro ne abbiamo, ma abbiamo soprattutto un gran cuore e tanta voglia di sacrificarci l’una per l’altra. Adesso lavoreremo per farci trovare pronte per l’inizio del campionato in programma sabato prossimo, consapevoli del fatto che il primo obiettivo stagionale è ancora lontano”.

Final Six. Come riporta federnuoto.it nei quarti di finale (6 dicembre) si incrociano le seconde e terze della fase preliminare (Ekipe Orizzonte-Kally Milano e Rapallo PN-RN Florentia mentre le prime dei due gironi accedono direttamente alle semifinali del 7 dicembre (Plebiscito Padova-vincente 2B-3A e Sis Roma-vincente 2A-3B). La finale per il quinto posto tra le perdenti dei quarti si disputa il 7 dicembre, le finali per il terzo e primo posto sono previste l’8 dicembre. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*