Slot machine meccaniche e digitali: tutto quello che c’è da sapere…

Gioco in Italia

Gli italiani sono un popolo di scommettitori e amanti del gioco d’azzardo, e a dimostrarlo sono i dati di settore: una recente indagine del Politecnico di Milano ha infatti evidenziato questa passione tutta italiana, e fra i numerosi giochi disponibili quelli che riscuotono il successo maggiore sono le slot machine. Tra le macchinette meccaniche dei bar e i software digitali dei casinò online, infatti, gli italiani appassionati di gambling dimostrano di dedicarsi spesso a questo passatempo. Ecco perché oggi andremo a scoprire tutti i dati riguardanti le slot machine in Italia, insieme ad alcuni consigli utili per questo gioco.

I dati sulle slot machine online

L’Osservatorio sul Gioco Online del Politecnico di Milano ha fornito diversi dati interessanti che riguardano il notevole successo delle slot machine digitali in Italia: da uno studio è emerso che le slot online in Italia valgono circa 320 milioni di euro, arrivando a garantire oltre la metà del fatturato complessivo del gioco d’azzardo digitale (coprendo il 60% del totale, per la precisione). Il comparto delle slot online, inoltre, sta crescendo a dismisura se si considera che i casinò digitali hanno registrato una crescita del 29% nel 2017, con una spesa che è arrivata a quota 569 milioni di euro.

Vincere alle macchinette

Avere successo nel gioco delle slot dipende prima di tutto dalla conoscenza del loro funzionamento: il primo passo consiste infatti nel capire a fondo le logiche che si celano dietro ai loro meccanismi, e in questo senso il primo consiglio è approfondire il tutto sulle guide specializzate che spiegano come giocare alle slot, così da capire quali sono le tecniche più utili per approcciare questi dispositivi così affascinanti e misteriosi. Può essere utile ai fini del gioco fare una distinzione fra le tecniche comuni e quelle da adottare sulle macchinette con jackpot progressivo, ad esempio. Attenzione anche alle percentuali di payout e allo studio degli obiettivi, due passi fondamentali per scegliere una slot in linea con i propri desideri.

Il segreto è la moderazione

Nel mondo dei giochi d’azzardo c’è una regola che valica i confini di ogni singola tipologia di gioco: la moderazione è sempre necessaria. Spendere sempre più denaro per giocare, sperando di vincere somme enormi, non fa altro che portare a perdite che alle volte possono anche causare vizi patologici, legati alla richiesta di prestiti che spesso non si è in grado di restituire. Chi invece gioca tenendo sempre d’occhio le cifre spese e fissando un budget ben preciso sa che avrà l’occasione di divertirsi, contenendo al tempo stesso le perdite e massimizzando le vincite. Non a caso, gli esperti del settore e i giocatori professionisti ricordano che chi scommette delle cifre basse ha le stesse probabilità di vincere di chi scommette delle cifre alte, ma nel primo caso le perdite sono molto più limitate.

Esistono dei trucchi per aggirare le slot?

Se si escludono le truffe e i tentativi di manipolazione fisica delle macchinette, la risposta è no: non esistono trucchi o strategie che possono assicurare al giocatore una probabilità di vincita del 100%. Si può aumentare questa percentuale, adottando le tecniche migliori, ma ovviamente non si potrà mai ottenere quella piena. Anche le strategie più creative e più impegnate, come quelle che si fondano sulla matematica, non potranno mai garantire alcuna vincita a chi le mette in pratica. Naturalmente ciò non vuol dire che siano inutili: al contrario, chi gioca senza criterio è destinato a perdere sul medio periodo cifre molto alte, dunque il segreto è partire sapendo già che ad ogni giro ai rulli si riparte da zero.

Gli errori da non commettere alle macchinette

Oltre ai suggerimenti utili per aumentare le probabilità di vincere alle macchinette, è bene conoscere anche i diversi errori che non bisogna commettere. Parliamo ad esempio della truffa del filo, ormai superata dato che le slot professionali oggi non accettano più le monete; se si gioca al bar, poi, è meglio evitare di utilizzare monete false, dato che i software delle slot sono ormai molto avanzati e riconoscono i falsi senza alcuna difficoltà. Infine, mai puntare tutto sul budget disponibile: non è detto che dopo numerose perdite ci sarà una vincita, ed è quindi possibile che così facendo tutta la cifra investita verrà completamente azzerata, non dando occasione di ritentare la sorte nei giorni successivi.

Non solo digital: i dati sulle slot fisiche

Le slot fisiche sono ancora molto diffuse nel nostro Paese, motivo per cui meritano un approfondimento a parte. Quante macchinette ospita l’Italia? Circa 400mila, stando alle ultime rilevazioni condotte dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Qual è il loro valore? Si parla di un indotto che arriva a superare i 49 miliardi di euro. Ci troviamo dunque di fronte a dati e numeri da capogiro, che trovano alcune regioni e città molto più appassionate di altre; prendendo in considerazione le regioni d’Italia, vince la Lombardia, mentre a livello di città spicca fra tutte Prato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*