“Acireale in Movimento” il 13 ottobre la II edizione della camminata in centro città

L’obiettivo primario della manifestazione “Acireale in Movimento”, organizzata dal CSI (Centro Italiano Sportivo), in collaborazione con la Scandura Fitness, è quello di radunare, domenica 13 ottobre, ore 9, in largo Francesco Vecchio, (Area COM) famiglie, amici, grandi e piccoli in quella che si può definire un’atmosfera di festa e positività nel corso della quale si andranno a riscoprire gli angoli più suggestivi della città di Acireale insieme ai sapori deliziosi dei prodotti tipici locali con varie degustazioni.

Il tutto, naturalmente, accompagnato da buona musica e sano movimento, garantito dall’affitto di cuffie wireless che daranno la possibilità di creare un’atmosfera di allegria durante gli spostamenti e permettere alle guide di spiegare le origini e le peculiarità delle zone storiche della città, le soste previste nelle diverse postazioni, in location davvero incantevoli, offriranno l’opportunità di assaggiare i prodotti tipici locali  senza rinunciare alla voglia di fare movimento grazie alla presenza di trainers professionisti.

A conclusione della “camminata” previsto l’intervento del vescovo di Acireale, Mons. Antonino Raspanti che saluterà i presenti ricordando i valori fondamentali e positivi della famiglia, del sorriso e della condivisione.

Programma “Acireale in Movimento”

Appuntamento alle ore 9:00 di domenica 13 ottobre:

  1. Area COM (largo Francesco Vecchio) dove verranno consegnati i kit;
  2. Villa Belvedere;
  3. Piazza Garibaldi;
  4. Piazza Duomo: dove si avrà la possibilità di provare il corso trekkmill grazie ai 50 tappeti messi a disposizione dalla Scandura Fitness.

Prevista anche l’animazione per i più piccini.

A disposizione dei partecipanti fino ad esaurimento con quota di partecipazione di 3 euro :

– affitto cuffie n° 500;

– sacche n° 500;

-magliette n °500;

-acqua 500 ml n° 500;

-arance n°500;

-paste di mandorla piccole n°500;

– mele o marmellata di limone n° 500.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*