Serie C, il Catania torna a vincere dopo due sconfitte esterne, battuto 1-0 al “Massimino” l’Az Picerno

Catania-Az Picerno: 1-0

Torna a vincere, ma non a convincere, il Catania di Andrea Camplone che oggi pomeriggio al “Massimino” ha battuto 1-0 il coriaceo Az Picerno. I rossazzurri, dopo un primo tempo deludente hanno centrato il vantaggio al 46′ con Mazzarani in mischia e sono poi riusciti a contenere il titorno di un mai domo Picerno che ha provato a pareggiare ed ha anche segnato a 5′ dalla fine, ma l’arbitro ha annullato per fuorigioco. Tre punti d’oro per la squadra etnea che riparte dopo due ko consecutivi.

Partita controllata dai padroni di casa con il Catania che ci provava subito con Llama dalla distanza ma la palla andava lontana dallo specchio della porta. Il primo tiro in porta del Picerno arrivava con Vrdoljak al 25′, ma Furlan non veniva impensierito. Il primo tempo si chiudeva sullo 0-0 e da registrare il doppio cambio al 41′ per il Catania: fuori Llama e Barisic, dentro Welbeck e Rossetti. La ripresa iniziava con il vantaggio rossazzurro con Mazzarani che ribadiva in rete in mischia. Il gol del Catania risvegliava il Picerno che ci provava ma Furlan era sempre attento. Nonostante l’assalto finale del Picerno e un gol annullato per fuorigioco all’85’, dopo cinque minuti di recupero il Catania chiudeva la gara con tre punti preziosi – ma la prestazione è stata tutt’altro che soddisfacente – davanti al proprio pubblico e che servono per il proseguo del campionato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*